Cascata del Rio Celeste, Costa Rica: un angolo di paradiso

Incastonata nei magici paesaggi del Parco Nazionale del Vulcano Tenorio, le sue acque straordinariamente blu sono oggetto di miti e leggende.

Il Parco Nazionale del Vulcano Tenorio è noto per il suo vulcano e per i suoi sentieri escursionistici, ma soprattutto per la magica cascata del Rio Celeste. Il vulcano è inattivo, ma c’è ancora molta attività geotermica in questo sito, soprattutto nel fiume.

Se siete amanti della natura e dell’avventura, visitate il Parco Nazionale del Vulcano Tenorio e approfittate delle sue escursioni sul cratere, delle passeggiate a cavallo e dell’epico birdwatching!

La leggenda

Una leggenda emozionante ha dato il nome al Rio (Rio Celeste significa “fiume azzurro”). Si racconta che quando Dio creò l’universo, stava dipingendo il cielo. Quando finì, lavò i pennelli nel fiume, creando il bellissimo colore blu che vediamo oggi alle cascate del Rio Celeste.

In realtà, però, si tratta di un’illusione ottica causata dai minerali bianchi che rivestono le rocce sotto l’acqua. Il bianco delle pietre fa sembrare il Rio Celeste molto più blu di un fiume normale!

A parte il colore, visitare le cascate del Rio Celeste è un’esperienza impressionante. Con i suoi 98 metri di altezza, guardare l’acqua che precipita nella piscina sottostante è fantastico, un promemoria di quanto sia potente la natura.

Il sentiero escursionistico per la cascata del Rio Celeste

Per raggiungere le cascate di Rio Celeste, è possibile seguire un solo sentiero, di circa 5,6 km per ogni direzione. Ci vuole circa 1 ora di cammino in un’unica direzione. Tuttavia, si consiglia di aggiungere più tempo in caso di pioggia e fango. Si parte dalla stazione del ranger, seguendo le indicazioni per il sentiero. I primi 20 minuti sono pianeggianti e asfaltati, il che rende il percorso più facile per gli escursionisti di tutte le capacità ed età. Quando si svolta verso la cascata, il sentiero diventa un tipico sentiero escursionistico non asfaltato. Inoltre, dovrete scendere (e poi risalire!) i 250 gradini che portano alla cascata. Provate l’incredibile potenza della cascata blu che si tuffa a lato di voi.

Cascata del Rio Celeste costa rica

Altre cose da fare alle Cascate di Rio Celeste

Se proseguite dalle cascate di Rio Celeste, troverete diversi luoghi straordinari lungo il sentiero.

  • Laguna Azul: un’incantevole piscina blu lattiginoso delimitata da alberi e piante di un verde brillante.
  • Los Borbollones: qui si può assistere all’attività geotermica! La parte bollente del fiume è piena di zolfo, il che gli conferisce un odore particolare. Assicuratevi di rispettare i cartelli e di non toccare l’acqua bollente.
  • El Tenidero: lo spettacolo più straordinario, dove si incontrano due fiumi diversi. La miscela di minerali crea questo notevole spartiacque, dando vita all’incredibile colore blu per cui il Rio Celeste è conosciuto.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roussillon e il Sentiero dell’Ocra: cos’è e come raggiungerlo

Le cose più belle da fare a Tbilisi, Georgia

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media