Visita e orari del Castello di Sarzano di Casina, Reggio Emilia

Quando si può visitare il Castello di Sarzano di Casina, nella provincia di Reggio Emilia e le informazioni per il pernottamento.

Una delle rocche storiche più belle dell’Emilia-Romagna è il Castello di Sarzano di Casina in provincia di Reggio Emilia. Un luogo affascinante, che regala un’esperienza indimenticabile tornando indietro nel tempo.

Castello di Sarzano di Casina, Reggio Emilia

Il castello di Sarzano è una fortificazione medievale del comune di Casina, nella provincia di Reggio.

Un luogo particolarmente suggestivo che fa parte del circuito Associazione dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli.

Un luogo intriso di storia, che risale al lontano 958 d.C. ma che da allora non smette di affascinare. Il castello, infatti, spicca sull’Appennino reggiano, a monte della valle del Crostolo a più di 700 metri d’altezza. Dalla fortificazione si gode di uno dei panorami più incredibili dell’Emilia-Romagna, toccando con lo sguardo persino la lontana vetta del Monte Cimone.

Advertisements

Oggi il complesso del Castello di Sarzano è formato dal castello e dal borgo di nord-est, che comprende la ex chiesa di San Bartolomeo con la sua canonica, oggi ostello e bar, una casa mezzadrile, oggi locanda e un fienile, adibito a ristorante.

sarzano

Il castello

I primi documenti sul castello di Sarzano risalgono al 958 d.C., quando Atto Adalberto lo acquistò assieme al suo podere. Tuttavia, pare che sul monte di Sarzano dovette già trovarsi un castello da tempo defunzionalizzato. Perciò, l’origine del castello sarebbe quindi forse da far risalire alle invasioni degli Ungari nella penisola nella fine del IX secolo o al periodo del primo incastellamento, fra IX e X secolo.

Poi, con Bonifacio di Canossa e con Matilde, Sarzano divenne parte del sistema castrense delle attuali Terre matildiche. Queste prevedevano tre linee di costruzioni fortificate che coprivano tutto il territorio reggiano dalla prima collina al crinale. Alla morte di Matilde, il castello di Sarzano passò al monastero di S. Apollonio di Canossa. Dopo diverse lotte sulla proprietà, la famiglia modenese dei Carandini furono i padroni di Sarzano fino al 1796, anno in cui furono soppressi i feudi.

Con la restaurazione il castello tornò agli Estensi, che nel 1839 ne fecero dono alla Chiesa. Infine, nel 1990 castello e borgo, che nel frattempo si era sviluppato ai suoi piedi, furono acquistati dal Comune di Casina.

sarzano castello

Orari per la visita

Il castello è aperto al pubblico nei giorni di venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00. L’ingresso è gratuito se si effettua la visita senza la guida. In più, il castello è pet-friendly, quindi sono ammessi cani di qualsiasi taglia.

Pernottamento

Per chi desidera pernottare nelle vicinanze del castello, sono tanti gli agriturismi che offrono location meravigliose e servizi confortevoli per tutte le esigenze.

Non mancano, poi, gli alberghi e le splendide locande. La più vicina è quella de Il Falco Pellegrino a pochi metri dalla rocca.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Valtournenche: vacanza in estate con i bambini

Larissa, Grecia: cosa vedere, i luoghi storici e le bellezze naturali

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.