Castello di Tersatto a Fiume, Croazia: passato e presente della tenuta

Tutte le informazioni per visitare il Castello di Tersatto, durante un viaggio a Fiume, in Croazia.

Durante un viaggio in Croazia, uno dei luoghi più interessanti da visitare nella città di Fiume è il Castello di Tersatto.

Castello di Tersatto, Fiume, Croazia

La Croazia è una splendida meta turistica, ricca di bellissimi luoghi da visitare durante una vacanza.

La città di Fiume ogni anno attira migliaia di visitatori, grazie alla sua incredibile bellezza. Passeggiare tra le sue strade offre la possibilità di ammirare importanti edifici storici e magnifici monumenti. Una delle principali attrattive che si possono visitare all’interno della splendida località croata è il Castello di Tersatto. Il bellissimo maniero si trova sulla sommità di un basso pendio, a un’altitudine di 138 metri. La fortezza regala un magnifico belvedere sul panorama cittadino, che offre la possibilità di godersi splendidi momenti di relax all’interno di una cornice decisamente suggestiva.

Advertisements

La posizione della fortezza suggerisce il carattere difensivo della struttura. Si tratta infatti di un edificio posto in una posizione collocata in alto rispetto al resto della località.

casegv

Storia del Castello di Tersatto

Il bellissimo Castello di Tersatto risale addirittura all’epoca preistorica. Durante quel periodo antico non era ancora presente la fortezza nella sua forma odierna. Il punto strategico veniva utilizzato già dai Romani in qualità di osservatorio. L’aspetto che il castello presenta attualmente si deve al conte Laval Nugent, l’ultimo proprietario della fortezza. Il conte acquistò l’edificio durante la prima metà del XIX secolo e apportò una serie di ingenti modifiche alla struttura dell’edificio.

La quasi totale costruzione del castello ex novo ha comportato la creazione di un mausoleo di famiglia.

Il castello oggi

All’interno del castello attualmente si svolgono bellissime mostre artistiche, all’interno delle quali si possono ammirare magnifiche opere di artisti dal calibro internazionale. La struttura è inoltre sede di una galleria d’arte permanente, che si può visitare in orari e giorni chiaramente definiti. Si svolgono presso il castello anche interessanti spettacoli teatrali, che vengono attuati all’aperto nella splendida cornice della città di Fiume.

Durante i mesi estivi si possono inoltre vedere splendidi concerti e persino sfilate di alta moda. Il castello viene utilizzato anche come location estiva per interessanti serate letterarie. L’atmosfera suggestiva data dalla bellezza del luogo rende la fortezza il luogo perfetto per eventi che radunano la comunità cittadina e attirano visitatori da ogni parte del mondo. Ammirare il belvedere del castello costituisce un’esperienza da non perdere assolutamente, per godersi a pieno un viaggio nella magnifica località di Fiume.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biosfera, Genova: biglietti e informazioni

Cosa vedere nella contea di Limerick, in Irlanda

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media