Notizie.it logo

Che cosa vedere a Mons in Vallonia, capitale europea della cultura 2015

Mons può non essere spettacolare come Bruxelles o altre città del Belgio, ma è molto affascinante e vale una visita. Il Grand Palace è ricco di caffè, ci sono festival lungo tutto l’anno e sebbene sia molto piccola, offre parecchio divertimento. Insieme con la città della Repubblica Ceca di Plzen, Mons è stata selezionata come Capitale Europea della Cultura nel 2015.
Ai lettori inglesi, Mons evoca la Prima Guerra Mondiale, in quanto è stata testimone di molte battaglie che, se si ricorda la presenza delle truppe britanniche e tedesche sono anche orgoglio di vestigia che risalgono ai tempi dei Romani.

Ecco alcune delle cose che vale la pena visitare a Mons.

Il municipio: in stile gotico, con lil suo cancello imponente in quercia, è stato costruito tra il 1458 ed il 1477. Domina il cuore della città ed è la casa delle camere, con capolavori di Mons, come le tappezzerie che risalgono al XVII secolo, un dono alla città da parte del re francese Luigi XIV, dopo il suo trono del 1691.

Il giardino di Mayor, che si trova oltre l’edificio principale, ha una fontana Roupier, un lavoro in bronzo che rappresenta una giovane signora della città.

Il campanile: la torre alta 270 piedi, costruita tra il 1661 ed il 1672, è il simbolo di Mons ed è Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Il solo campanile in stile barocco in Belgio, ha un carillon campana che suona ogni 15 minuti.

La chiesa di Sainte – Waudru: è una chiesa in stile gotico del XV secolo che ha alcune statue in alabastro del XVI secolo di Jacques Du Broeucq, ed ha una delle più belle collezioni di oro e argento del Belgio, con articoli che risalgono al XII secolo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora