Notizie.it logo

Che temperature ci sono a Miami ad ottobre

Miami, capoluogo della Contea di Miami-Dade, Usa, è una delle mete migliori per rilassarsi e divertirsi.

Miami, capoluogo della Contea di Miami-Dade, Usa, è una delle mete migliori per rilassarsi e divertirsi.

consigliamo di visitare expedia per le ultime offerte viaggi per Miami



Tante le attrazioni nella metropoli americana: dagli edifici storici ai parchi archeologici, dalle aree naturali a quelle commerciali.

Clima e curiosità

Il periodo ideale consigliato per visitare Miami è la lunga estate, da maggio a ottobre, poiché permette di godere di alcuni fattori climatici davvero interessanti: temperature alte, giornate soleggiate, rischio di uragani quasi nullo (concentrati nella stagione invernale), acqua del mare davvero calda.

Temperature ad ottobre

A tutto questo dovete sommare le piogge che, se a prima vista possono sembrare un problema, mitigano il clima terribilmente afoso dei mesi in questione. In ogni caso niente di cui aver paura, sotto forma di rovesci o temporali, sono brevi e intense e il cielo rimane soleggiato.

Ora diamo alcuni dati registrati a Miami negli ultimi dieci anni:

  • nella media le temperature massime per il mese di ottobre sono pari a 29/30°
  • le temperature minime medie si aggirano intorno ai 22/23°
  • mediamente le piogge sono pari a 160 mm
  • i giorni di pioggia in rapporto ai giorni mensili sono 12/13

Cosa portarsi in valigia

Per quanto riguarda la valigia vi consigliamo l’ormai noto “abbigliamento a strati” per far fronte a ogni evenienza: l’abbigliamento deve essere leggero, non dimenticate la crema solare specie se la vostra è una vacanza al mare ed accanto ai sandali e al costume non dimenticate l’ombrello vista la possibilità di piogge improvvise!

Per la sera consigliamo abbigliamento elegante e chic, soprattutto se avete intenzione di fare un giro nei favolosi locali della metropoli.

Non dimenticate che anche se Miami è conosciuta soprattutto per le spiagge e i divertimenti ed è una città nata in tempi relativamente recenti, vanta nei suoi quartieri più antichi edifici storici (religiosi, civili e militari) annoverati nel National Register of Historic Places e persino dei siti archeologici.

Luoghi da visitare

Ci sono due luoghi ben distinti, Miami e Miami Beach.

Sono collegate da quattro ponti, dato che Miami Beach è un’isola. Se a Miami Beach ci sono solo spiagge e ragazze in bikini o gente che va in bici o sui roller. a Miami trovate la vera città.

Miami Beach

Miami Beach, detta SOBE, è famosa per i suoi 5 km di spiaggia bianca e palme, e per l’infinità di serie tv e film che si sono girati proprio li.

Ocean Drive è una delle più strade famose di Miami Beach.

Fiancheggia tutta la lunghezza della spiaggia ed è, contornata da hotel, splendidi palazzi e ville miliardarie, come la residenza dello stilista Gianni Versace. Un antico convento spagnolo restaurato.

In Ocean Drive, molti dei palazzi e degli hotel che vi si trovano sono un meraviglioso esempio di Art Decò.

Splendida anche di notte quando tutte le luci al neon degli hotel e dei ristoranti si accendono di mille colori.

Miami

A Nord di Miami potete visitare il Miami Auto Museum at the Dezer Collection, la più grande collezione di auto e moto che potrete mai trovare negli Stati Uniti.

Tra cui la collezione dedicata a James Bond e la raccolta di auto e moto usati nei film di Hollywood e nei serial Tv. Ci sono anche le macchine preistoriche usate nel film dei Flinstones, la Ford Gran Torino di Starsky&Hutch e l’auto di Batman.

Da visitare il quartiere latino di Miami, Little Havana dove vive la comunità cubana. Tra ristoranti tipici e immancabili di sigari.

Da vedere anche il Museo d’Arte di Miami posto di fronte alla baia di Biscayne, nello splendido Parco Bicentenario.

La Freedom Tower, una torre di 88 metri ispirata alla Giralda di Siviglia dove nel 1960 venivano alloggiati i profughi cubani per facilitare la loro identificazione.

Da non perdere assolutamente la Venetian pool. Una piscina ricavata da una vecchia cava di corallo abbandonata. dall’architettura mediterranea. La piscina inoltre ha diverse cascate e grotte, e anche una spiaggia e un ristorante.

La Wynwood Walls, un quartiere dove poter ammirare tutte le opere degli artisti di strada.

Un posto curioso da visitare a Miami è il Castello di Corallo, una struttura di calcarea di corallo.

Da non dimenticare poi il Bayfront Park.

Un parco immerso nel centro della città. Vicino alla baia di Biscayne. Vi si può passeggiare l’ombra delle palme, fino ad arrivare alla grande fontana del parco.

Non potete andarvene da Miami senza aver visitato Villa Vizcaya, una splendida villa ed un museo in stile europeo, un vero spettacolo che vi farà ritrovare una bella parte dell’Europa.

Costruita agli inizi del ‘900 da James Deering, noto industriale, invaghito della cultura e dell’arte del Vecchio Continente. Vi si possono trovare giardini all’italiana, architetture e fontane zampillanti. Vi potrete ritrovare in Italia, come per esempio a Venezia, con ponti ed pontili sul mare, tra cui un veliero semi affondato in pietra o anche a Roma con una riproduzione praticamente identica della Barcaccia di Piazza di Spagna.

Preparate la valigia perché Miami vi aspetta!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora