Cicloturismo attraverso l’Austria

, ,

Per gli appassionati del cicloturismo in Austria da ricordare la XIX SALZKAMMERGUT-TROPHY, manifestazione del 9 luglio a cui partecipano annualmente 4.500 biker provenienti da 40 nazioni. Giunta alla quarta edizione, la distanza All-Mountain si snoda per ben 60,4 km e parte da Bad Ischl.

Tra le competizioni più avvincenti, le tre discese dell’Extreme, con la SCOTT Junior Trophy e la Downhill con il Monociclo. Novità del 2016, l’avvincente formato di gara, con un percorso di 36 km e 3 tratti cronometrati, di cui due salite e un trail tecnico. Accanto ad essa, una serie di percorsi che si slacciano lungo la “Donauradweg, una delle più famose piste ciclabili europee, accessibile a tutti, in particolare per i bambini – data la scarsa presenza di auto – è caratterizzata da un paesaggio mutevole.

Dalle foreste bavaresi ai vigneti della Wachau, infatti, permette di costeggiare senza salite apprezzabili il Danubio, grazie anche alla presenza di battelli dove imbarcare le bici, in noleggio presso la stazione ferroviaria di Passau. Da lì fino a Vienna – e viceversa – si può ammirare il paesaggio grazie al treno “speciale” dedicato ai cicloturisti, Radexpress Donau. Per informazioni, è consigliabile visitare il sito delle Ferrovie Tedesche: https://www.bahn.de/i/view/ITA/it/.

Non meno avvincenti, gli altri 13 percorsi ciclabili. Tra essi, per chi vuole partire da Grado o Salisburgo, passando attraverso la Carinzia e giungendo fino al Friuli Venezia Giulia, l’Alpe Adria Trail; per i più pigri, invece, è possibile passare per la Ciclovia della Drava, da Dobbiaco a Maribor. Un percorso più “sportivo”, invece, è quello della Ciclovia del Muehlviertel, che si snoda lungo il confine bavarese e della Boemia meridionale, attraversando il misterioso e mitico paesaggio granitico della regione del Mühlviertel.

Partendo da Kramesau sul Danubio, si arriva nell’Alta o Bassa Austria (n.d.r.: Grein o Arbesbach), mediate il sentiero escursionistico del Waldviertel.

Scritto da Redazione Newage

Scrivi un commento

1000

Il visto per andare in Gran Bretagna e cosa cambia con la Brexit

Parigi: info utili per visitare la Torre Eiffel

Leggi anche
  • zurigoZurigo, 6 motivi per sceglierla come meta per le vacanze

    Zurigo è una città molto ricca di cosa da vedere e da fare, quali sono le 6 principali

  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • ZagatZagat
  • 
    Loading...
  • YulefestYulefest
Entire Digital Publishing - Learn to read again.