Notizie.it logo

Cinque motivi per visitare New York a dicembre

New York

L’affascinante New York attira turisti in ogni periodo dell’anno. Noi proponiamo cinque motivi per visitarla a Dicembre.

Tante possono essere le ragioni o le “scuse” per un viaggio alla scoperta di una New York invernale, noi ve ne suggeriamo alcune.

Presente in tanti film, dai polizieschi a quelli più romantici, New York ha sempre affascinato turisti, artisti e registi di tutto il mondo. Sarà per la bellezza di alcuni suoi luoghi o per l’atmosfera cupa e misteriosa di altri, la “Grande Mela” è visitata ed ammirata da milioni di persone. Per alcuni un viaggio per scoprirla è un sogno da realizzare al più presto. Suggeriamo cinque motivi per convincere gli indecisi a effettuare un bel viaggio a New York a Dicembre.

– La cultura: tanti sono i luoghi dove poter ammirare quadri, monumenti o opere d’arte tra i più celebri al mondo. Dal Moma (Museum of Modern Art) al Met (Metropolitan Museum of Art), fino alla Morgan Library;

Monumenti: New York offre diverse bellezze architettoniche, divenute “icone” americane.

La bellissima Statua della Libertà, il suggestivo ponte di Brooklyn (da attraversare romanticamente al tramonto) oppure l’altissimo Empire State Building. Per chi desidera invece un pò di relax, altra “icona” newyorkese è il vasto Central Park;

Atmosfera di Natale: in effetti trascorrere le vacanze natalizie a New York, è davvero particolare. Tra negozi addobbati, neve spesso presente e il gigantesco albero di Natale del Rockfeller Center, si può respirare un’atmosfera davvero unica. E poi si finisce a festeggiare il Capodanno nella affollatissima Times Square;

Vita notturna vivace: New York offre locali per tutti i gusti, dove divertirsi, chiacchierare, bere o ballare. Dai classici caffé fino ai locali più raffinati o eleganti o quelli più trendy, quali il panoramico “Stone Rose” o il giovanile”Pegu Club”, in cui bere cocktails o birre;

Shopping: questa immensa città permette anche di effettuare acquisti di tutti i generi, nei negozi o mercati più disparati, dalla lussuosi abiti firmati della Madison Avenue fino ai “Flea Markets”, come quello di Hell’s Kitchen a Manhattan, in cui trovare abiti ed oggetti vintage.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche