Cisternino, Puglia: cosa vedere e cosa fare

Tutte le informazioni per sapere cosa vedere e cosa fare a Cisternino, splendido borgo della Puglia.

Cisternino è la meta perfetta per chi desidera una splendida vacanza in Puglia, prima di partire basta decidere cosa vedere per godersi il viaggio.

Cisternino, Puglia: cosa vedere

Il bellissimo borgo di Cisternino sorge nel cuore della splendida Valle d’Itria.

Si tratta di un luogo magico, caratterizzato da un’atmosfera estremamente rilassante. La Puglia è nota per essere una regione meravigliosa da visitare. Si tratta della scelta preferita dalla maggior parte degli italiani per le vacanze estive. Vedere i bellissimi borghi del territorio pugliese è tuttavia un’esperienza splendida, a prescindere dal periodo dell’anno.

La storia e le tradizioni della regione offrono la possibilità di esplorare una cultura splendida in ogni sua parte.

La bellezza dei paesini è riconosciuta da tutti coloro che li visitano. Che si tratti di visitare le splendide spiagge pugliesi o i meravigliosi borghi, la Puglia regala vacanze fantastiche. In particolare, la Valle d’Itria è ricca di luoghi magnifici da vedere. Tra questi spicca il bellissimo paesino di Cisternino. Si tratta di uno dei luoghi più belli dell’intera meravigliosa regione dello stivale.

614692

Cosa vedere nel borgo

Il paesino di Cisternino è un caratteristico borgo medievale. Si affaccia sulla bellissima Valle d’Itria e rappresenta uno dei posti più belli da visitare in Puglia. Cisternino è una località situata all’interno del territorio della provincia di Brindisi. Passeggiare tra le sue splendide vie dona benessere e relax. Si trovano infatti ovunque vialetti alberati e magnifiche abitazioni di un bianco splendente. Una delle cose più belle da vedere in questo magnifico borgo è il paesaggio disseminato di trulli.

Le caratteristiche abitazioni in pietra pugliesi, dal tetto grigio con forma conica, sono presenti in grandi quantità a Cisternino. In più, passeggiare immersi nella natura permette di godere della salubre aria delle campagne pugliesi. Ovunque si passi si possono osservare rigogliosi uliveti, che rendono l’atmosfera inebriante. Inoltre, Cisternino si trova a pochissima distanza dal mare. Questo dettaglio impreziosisce ulteriormente il valore di una splendida vacanza nel borgo.

La Chiesa Madre di San Nicola

Passeggiare tra le piccole strade del borgo è un’esperienza meravigliosa. Si possono ammirare bellissimi monumenti, in particolare importanti luoghi di culto. Una delle costruzioni più apprezzate è la Chiesa Madre di San Nicola, in cui sono presenti opere di una bellezza unica. Tra le tante, spiccano quelle dell’artista rinascimentale Stefano da Putignano. Inoltre, al di sotto della bellissima chiesa si trovano i resti di un’antichissima chiesetta, edificata dai monaci basiliani provenienti dal lontano Oriente.

Scritto da Debora Albanese

Scrivi un commento

1000

Le 10 spiagge più belle di Siracusa: l’elenco

Castello di Vicarello, Grosseto: dimora storica della Maremma

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.