Città dimenticata in India: il fascino di Bikaner

Tutte le informazioni che servono per conoscere Bikaner, la splendida città dimenticata dell'India.

Durante un viaggio in India una delle mete da non perdere è l’affascinante città dimenticata di Bikaner.

Città dimenticata in India

Visitare lIndia permette di immergersi in atmosfere surreali, grazie alle incredibili particolarità del suo territorio. Oltre alle città più note, come quelle di New Dehli e di Jaipur, è molto interessante esplorare alcune perle dimenticate che il territorio indiano custodisce al suo interno.

La splendida località di Bikaner sorge nel cuore del deserto del Thar ed è una delle cittadine meno note all’interno del panorama turistico indiano. Si tratta di un centro abitato che si trova nei pressi del confine con il Pakistan, che merita assolutamente di essere incluso in un perfetto itinerario di viaggio nel territorio indiano. La città di Bikaner ha alle spalle una lunga storia e per secoli è stata una delle località più importanti all’interno delle rotte delle carovane che partendo dall’India arrivavano nel territorio del Medio Oriente.

Advertisements

Prima di organizzare una vacanza in questa splendida città, è molto interessante sapere cosa vedere a Bikaner.

bikaner

Junagarh Fort

Il magnifico Junagarh Fort di Bikaner sorge a livello della strada, dalla quale è separato semplicemente da un fossato.

Si tratta di un complesso architettonico che risale alla metà del XVI secolo, caratterizzato da un’atmosfera particolarmente suggestiva. Il palazzo è circondato da splendidi giardini curati e all’interno custodisce enormi sale ricche di sfarzo. Le pareti dei saloni sono incredibilmente scintillanti, grazie alla presenza di moltissimi specchietti sistemati ad arte per far risaltare la bellezza degli interni. All’interno del forte è possibile visitare un interessante museo in cui è esposto persino un caccia della Raf.

Si tratta di un regalo che l’Inghilterra fede alla dinastia dei Maharaja di Bikaner, grazie agli ottimi rapporti che la città intratteneva con gli inglesi e all’appoggio dato nel corso del primo conflitto mondiale.

Visitare Bikaner

Visitare la città di Bikaner è un’esperienza capace di rendere un viaggio in India assolutamente indimenticabile. Le strade della località hanno un aspetto decisamente caratteristico. Le vie principali si snodano a partire dal forte e sono racchiuse dalle suggestive porte di accesso al centro abitato.

La cittadina è particolarmente affollata a qualsiasi ora del giorno e si possono avvistare moltissime specie di animali. In particolare, si trovano dappertutto esemplari di mucche e di dromedari. Un particolare interessante da notare nella città è l‘atmosfera piena di attività, che si può assaporare passeggiando tra le bancarelle del posto. Un’altra particolarità del luogo si può ammirare avvicinandosi alla zona della città in cui si trovano i palazzi governativi. In quest’area della località è possibile vedere delle postazioni che hanno la funzione di veri e propri uffici all’aperto sotto semplici tettoie.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Santo Stefano di Sessanio: cosa vedere nel borgo

Booking, previsioni sui viaggi: come saranno

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media