Le città più belle dell’Asia, per viaggi da sogno

L'Asia è un continente molto vasto, quindi spesso è difficile decidere da quale città e zona partire. Ecco allora la classifica con le città asiatiche più belle!

L’Asia ha un certo fascino, con i suoi templi, una cultura ricca di tradizioni intriganti e costumi molto diversi da quelli occidentali, che quindi spesso ci incuriosiscono.

Se volete scoprire questo mondo così suggestivo, ma non avete le idee chiare su quali città prendere in considerazione, questo articolo fa per voi!

Le città più belle dell’Asia

L’Asia è un continente molto vasto, quindi spesso è difficile decidere da quale città e zona partire per organizzare un viaggio.

Ecco la classifica con le città asiatiche più belle, appartenenti a diverse regioni, così che da facilitarvi la scelta!

Pingyao, Cina

Partendo dalla Cina, Pingyao è una delle città più antiche del paese, quasi sospesa nel tempo: la su architettura risale ai tempi delle dinastie dei Ming e dei Quing.

Proprio per questo motivo è una città dal magnifico patrimonio culturale e artistico, perfetto per chi vuole conoscere da vicino una cultura con tradizioni secolari.

Le antiche dimore del luogo non sono solamente semplici case, ma custodiscono vere e proprie opere d’arte, ovvero affreschi, pitture e incisioni antiche, davvero molto suggestive.

Se viaggiate in Asia, non potete non visitare i templi, così affascinanti e misteriosi: a Pingyao il più famoso è il tempio Shuanglin, che conserva più di mille statue di Buddha, tutte colorate.

Kyoto, Giappone

Kyoto è una delle principali città giapponesi, che conserva alla perfezione l’antico patrimonio culturale del paese: infatti più che una moderna metropoli, la città si presenta come un antico villaggio, fatto di strade ed edifici dove si respira un’atmosfera molto tradizionale.

Uno dei luoghi iconici da visitare a Kyoto è residenza dello shogun, il Nijo Castle, terminata nel 1926: si tratta di un sito UNESCO e di una delle testimonianze più affascinanti e meglio conservate dell’epoca Edo.

Siem Reap, Cambogia

E’ la città più importante di tutta la Cambogia, talmente tanto preziosa, culturalmente parlando, che è stata dichiarata patrimonio UNESCO: la città conserva una delle 7 meraviglie del mondo, l‘Angkor Wat ovvero il più grande complesso di templi sacri, un gioiello di architettura asiatica.

I templi sono talmente tanti che sarebbe impossibile visitarli tutti, quindi vi segnaliamo i più affascinanti: il Tah Prohm, il tempio Bayon e l’Angkor Wat, il più celebre tra tutti.

Luang Prabang, Laos

Si tratta di una città che deve la sua bellezza a un armonioso gioco di contrasti: gli austeri, ma eleganti edifici neocoloniali costruiti dai francesi, si contrappongono alle delicate costruzioni tipicamente asiatiche.

In questa città ci sono ben 34 templi, tra i quali il Wat Xieng Thong, un classico esempio di architettura laotiana. Questo edificio sacro contiene reperti risalenti al 16 esimo secolo.

Per gli appassionati di storia, il museo Haw Kham è il luogo perfetto: le opere d’arte e i reperti archeologici più interessanti di Luang Prabang si trovano proprio qui!

Hanoi, Vietnam

Qui potrete ammirare una città che vive in perfetta armonia con la natura circostante: pagode e templi antichi sono immersi tra parchi, laghi e viali ombreggiati, che restituiscono un fascino antico e suggestivo.

Seminyak, Indonesia

Per gli amanti del lusso, questa è la città che offre vie, locali e negozi molto alla moda, dove fare shopping è molto invitante!

Nonostante questo aspetto moderno, la città gode di un’atmosfera rilassata e molto sofisticata.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Week end sulla neve in Campania: le mete migliori

Le strepitose location del film “Harry Potter e i Doni della Morte”

Leggi anche
Contentsads.com