Notizie.it logo

Classifica 10 peggiori compagnie aeree 2016

Classifica 10 peggiori compagnie aeree 2016

Viaggiare è una delle attività più apprezzate al mondo perché permette di scoprire nuovi luoghi, nuove culture e ci regala sicuramente un po’ di tempo per il relax e il divertimento. Ma quando si decide di fare un viaggio, soprattutto in aereo, scegliere con quale compagnia aerea spostarsi può risultare un’impresa non facile: quale scegliere? sarà sicura? sarà un volo dotato di tutti i comfort?

Di sicuro tutti, almeno una volta nella vita, si sono posti queste domande prima di prenotare un volto. E’ vero che bisogna sempre cercare l’offerta più vantaggiosa per le nostre tasche, ma bisogna anche cercare di scegliere la compagnia aerea più sicura per noi che ci permetta di affrontare in totale serenità il nostro viaggio, che sia per piacere o per affari.

Per aiutarvi in questa scelta, abbiamo fatto una piccola ricerca, scovando la classifica delle 10 compagnie aeree più pericolose stilata AirHelp che ha valutato più di 30 compagnie aeree secondo criteri di qualità, puntualità e capacità di gestire i reclami dei clienti.

Ecco la top 10:

1 – SATA : una piccola compagnia delle Azzorre (Portogallo), risultata nella media per quanto riguarda la qualità ma inferiore per la puntualità e la gestione dei reclami.

2 – EASYJET: questa compagnia aerea low cost è tra le più conosciute dai viaggiatori, ma secondo AirHelp è degna di occupare il secondo posto della classifica, a causa dei molti ritardi e della qualità dei voli.

3 – VIRGINI ATLANTIC: medaglia di bronza per la compagnia britannica che fa parte del Virgin Group.

4 – SWISS: poco considerata anche la compagnia aerea svizzera nata dopo il precedente fallimento della Swissair, chiusa nel 2001.

5 – TAP PORTUGAL: rientra in questa classifica anche la piccola compagnia aerea di bandiera portoghese che, a quanto parte, non ha convinto AirHelp con il suo servizio. Troppi ritardi?

6 – AER LINGUSO: si esce dalla zona calda della classifica, ma i problemi rimangono. Al sesto posto troviamo una compagnia aerea irlandese che utilizza una flotta composta prevalentemente da aeromobili Airbus e raggiunge destinazioni in Europa, Nord America e Nord Africa.

7 – IBERIA: nonostante sia la più grande compagnia aerea spagnola, Iberia entra nella top 10 non soddisfacendo i criteri di sicurezza proposti da AirHelp.

8 – ALITALIA: a quanto pare neanche l’Italia si salva dalla classifica delle 10 peggiori compagnie aeree e con Alitalia ci piazziamo all’ottavo posto.

9 – ICELANDAIR: compagnia aerea scandinava con sede a Reykjavík, occupa il nono posto della classifica secondo AirHelp

10 – NORWEGIAN AIR SHUTTLE: basso costo è sinonimo di bassa qualità? Secondo AirHelp sì, visto che a chiudere questa top ten c’è proprio una compagnia low cost.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche