Notizie.it logo

Lavorare e viaggiare? Tutti i coworking di Milano

Lavorare e viaggiare? Tutti i coworking di Milano

Nell’era degli smartphone, dei social media, delle chiamate internazionali a basso costo o addirittura a costo zero, la vacanza perfetta per un numero crescente di persone consiste nella rottura completa dal mondo digitale.
Ma un nuovo fenomeno di viaggio trasforma questo concetto alla base. Si chiama la “vacanza coworking“.

Il concetto è semplice: ogni giorno ci sono sempre più viaggiatori solitari alla scoperta di nuovi orizzonti che si trovano a lavorare in uno spazio condiviso, un coworking in zone paradisiache. Anche se potrebbe andare contro la definizione stessa di ciò che comunemente viene considerata una vacanza, questa soluzione si stanno rivelando interessanti per coloro che non amano l’idea di spegnere totalmente la connessione mentre si trovano all’estero.

E come si riesce a trovare un luogo di lavoro ci si trova già in viaggio d’affari o durante una vacanza in una nuova città?
Se ci si trova in una città in cui non si dispone di un ufficio, trovare un buon posto per essere produttivi può risultare una ardua sfida.

Il vostro hotel è probabilmente il primo pensiero, ma il rischio di perdere la concentrazione o peggio lasciarsi andare al (meritato) riposo è troppo forte. Come si fa a rendere il massimo in quel lasso di tempo? Si poteva raggiungere l’aeroporto in anticipo e lavorare da lì. È inoltre possibile ottenere pass giornalieri per lounge aeroportuali, in molti casi. Ma se siete nel bel mezzo della città e l’aeroporto è scomodo? Il primo pensiero è quello di cercare e trovare un angolo libero presso una caffetteria. Purtroppo però spesso questi luoghi sono veramente molto affollati e rumorosi. I tavoli sono solitamente di piccole dimensioni e le sedie non sono sempre molto favorevoli alla produttività.

C’è ancora un’altra possibilità che è nata proprio ultimamente nel boom della sharing economy: sono i coworking.

Non si tratta di una soluzione del tutto nuova. Ci sono stati luoghi disponibili in cui si poteva prenotare una scrivania, o un ufficio, o una sala riunioni anche nel breve termine, fino ad alcuni anni.

Mentre l’economia cambia, la forza lavoro diventa sempre più mobile e le persone sono sempre più al di fuori di ambienti d’ufficio tradizionali, c’è una sempre maggiore opportunità per gli imprenditori e i freelance che vogliono condividere il loro spazio disponibile con coloro che hanno bisogno di un posto tranquillo per lavorare per alcune ore. Il coworking è tipicamente pensato come un luogo in cui è possibile utilizzare per lavorare in un ambiente condiviso, dove fa nascere nuove opportunità e nuovi stimoli.
In Italia sono molti i nuovi coworking nati, ma è Milano la vera capitale d’Italia per quanto riguarda i coworking.

Alcuni dei coworking di Milano:

Coworking Milano by Evenz
via Donatello 30, fermata metropolitana Piola
Milano – 0240741165
http://www.coworking-milano.it/

Groovy Productions S.r.l.
IF Idea Factory
Via Carlo Torre 29
tel.

335/6978194
www.if-milano.com

Hub Milano
Via Paolo Sarpi 8
tel. 02/40709253
milan.impacthub.net

Piano C
Via Simone D’Orsenigo 18
tel. 02/89055343
www.pianoc.it

Enter s.r.l.
Login
V.Stefanardo da Vimercate 28
tel. 02/25514300
www.coworkinglogin.it

Avanzi s.r.l.
Via Ampère 61/A
Tel. 02/305160
www.avanzi.org

Monkey Business
Via Ventura 3
tel. 02/2151581
www.coworkingmilano.com

© Riproduzione riservata

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Come risparmiare denaro durante il viaggio - Viaggiamo

[…] evitare di esaurire il proprio conto bancario, può essere necessario trovare un modo per guadagnare con lavori saltuari, come le pulizie in un ostello o aiutando gli agricoltori locali. Un buon motivo per non sforare il […]

Leggi anche
Leggi anche