Notizie.it logo

Colombia cosa vedere in 10 giorni: il nostro tour

colombia cosa vedere in 10 giorni

Colori, tradizioni, storia: tutto questo è Colombia.

Il turismo internazionale fa sempre più eco ai tesori che la Colombia nasconde. Possiamo dire che questo sia un paese che racchiude tutte le attrazioni che ogni turista desidera nei suoi viaggi: natura, gastronomia, paesaggi, spiagge paradisiache, spiagge selvagge, una piccola avventura nella giungla, città culturali e coloratissime. In dieci giorni per la Colmbia vi sono posti che non dovete perdervi per nessun motivo.

Colombia cosa vedere in 10 giorni

Cartagena de Indias

Questa è senza dubbio la città più pittoresca del paese. Si trova al nord della Colombia sulla costa dove è possibile respirare tutta la sua aria caraibica. Vi innamorerete di questa città passeggiando attraverso il centro storico con le sue stradine piene di vita, colori e atmosfera.

Cartagena è il chiaro esempio di città coloniale conservata nel suo massimo splendore. Non dimenticate di visitare il quartiere di Getsemani, una zona molto autentica non lontano dal centro della città.

cartagena de indias

Parco Naturale di Tayrona

Questo parco naturale di 15.000 ettari è diventato una delle più importanti attrazioni turistiche del paese, sia per i paesaggi, la biodiversità e le spiagge del Mar dei Caraibi. Da Santa Marta potete raggiungere il parco con una escursione giornaliera. Dentro il parco potrete fare una bella camminata che vi porterà a conoscere tutte le sue spiagge più belle.

Parco Naturale di Tayrona

Bogotà

La capitale della Colombia è un luogo da non perdere assolutamente. Il centro di Bogotá, la Plaza de Bolívar sono molto cool, così come fare una passeggiata attraverso il Barrio de la Candelaria.

Non dimenticate di passare attraverso la strada chiama il ‘Callejón del Embudo‘ che vi porterà alla Plaza del Chorro de Quevedo, dove troverete i murales di street artists molto famosi.

Plaza de Bolívar

Il Salento e la Valle del Cocora

La zona delle piantagioni di caffè e la valle del Cocora è un altro must in Colombia. Molte delle escursioni partono dalla colorata cittadina di Salento. Ogni mattina dalla sua piazza principale partono le jeep per la Valle del Cocora, un’impressionante valle ricca di palme di cera che sembrano toccare il cielo.

La valle può essere esplorata a piedi o a cavallo. Sempre nella zona è possibile visitare una piantagione di caffè e cogliere l’opportunità di gustare il caffè autentico della Colombia.

valle del Cocora

Medellin

Questa città non ha le bellezze di Cartagenas de Indias o Bogotà ma bisogna saperla capire per poterla apprezzare. Qualche anno fa era una delle città più pericolose del mondo e, a poco a poco, ha saputo evolvere per reintegrare le aree marginali della città.

Una cosa che dovete fare è salire con il Metrocable fino alla stazione di Santo Domingo per vedere le dimensioni della città. La zona del Poblado invece è una meta ormai conosciuta ai turisti per la sua vivace vita notturna.

Medellin

Guatapé

A sole due ore di distanza da Medellin si trova la famosa città di Guatapé, probabilmente la città più colorata della Colombia. Oltre alla città, dovete assolutamente salire alla Rocca di Guatapé. Sono 658 gradini, ma la vista la vista dall’alto ricompenserà lo sforzo fatto.

Guatapé

San Andres e Providencia

Uno dei posti più turistici ma anche più belli della Colombia sono le paradisiache isole di San Andres e Providencia, l’autentico paradiso colombiano dei Caraibi. In queste isole troverete una sabbia bianca e un’acqua cristallina, oltre ovviamente a tutti i comfort riservati ai turisti.

San Andres

Ricordate che la Colombia è un grande paese, quindi è sempre importante considerare le distanze e i trasferimenti tra ogni sito. Vi sono però molti voli interni ed economici che vi permettono di guadagnare tempo. La Colombia è un paese meraviglioso, non vi rimane che comprare i biglietti ed esplorarlo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche