Come arrivare a Siem Reap in Cambogia

La maggior parte dei visitatori di Siem Reap (Cambogia) arriva in aereo da Phnom Penh e Bangkok. Ci sono anche voli regolari da Singapore, Ho Chi Minh City e Vientiane. I visti turistici sono disponibili all’arrivo presso gli aeroporti di Siem Reap e Phnom Penh.

Da Phnom Penh, ci sono anche traghetti giornalieri e bus che portano fino a Siem Reap. Alcuni visitatori arrivano in Cambogia via terra dalla Thailandia tramite l’attraversamento della frontiera a Aranyaprathet/Poipet.

Siem Reap: arrivare e partire
L‘aeroporto si trova a circa 6 chilometri dal centro città, vicino ai templi, in una località che occasionalmente offre spettacolari viste sul panorama della Cambogia e delle piste. Fuori dal terminal c’è una biglietteria per i taxi registrati in città.

Advertisements

Taxi e motociclette indipendenti invece aspettano subito fuori dall’aeroporto. Il prezzo è lo stesso per entrambi: taxi 6-7 dollari, motociclette 2 dollari, per condurvi fino al centro città. Moltissimi hotel offrono trasporti gratuiti da e per l’aeroporto: basta avvisare la reception degli orari di arrivo e partenza.

Il molo dei traghetti:
I traghetti per Siem Reap arrivano a Chong Khneas vicino Phnom Krom, 12 chilometri a sud di Siem Reap.

Ci sono sempre traghetti fermi in attesa di partire presso il molo. In circa 20-30 minuti il traghetto vi porta in città.

Scritto da Francesca Nidola
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le strade più romantiche di Francoforte

Che cosa vedere ad Hanoi in tre giorni

Leggi anche
  • xian torre a tamburoXi’an: cosa vedere nella città dell’Esercito di terracotta
  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • ChiantiWeekend gourmet nel Chianti
  • RagusaWeekend gourmet a Ragusa
  • 
    Loading...
  • Weekend a Parigi consigliWeekend a Parigi: consigli e cosa sapere

    Weekend a Parigi: consigli, tutto ciò che bisogna sapere prima di partire.

Contents.media