Notizie.it logo

Come arrivare Parco Guell a Barcellona

Come arrivare Parco Guell a Barcellona

Parc guell è una delle principali attrazioni di Barcellona. Simbolo della città è frutto dell'ingegno dell'architetto Gaudì. Per raggiungerlo ci sono diverse modalità: dalla metro ai bus.

Se vi trovate a Barcellona, non potrete fare a meno di visitare il coloratissimo Parc Guell. È uno dei parchi pubblici più belli e di conseguenza più visitati della città spagnola. Insomma è uno dei principali simboli di Barcellona. Non a caso Barcellona è la patria natale di uno dei maggiori esponenti del modernismo catalano: Antoni Gaudì y Cornet, semplicemente noto come Gaudì e autore di questo originalissima creazione. Ora vediamo insieme quali sono i modi più semplici e veloci per raggiungere il parco.

Parc Guell: un po’ di storia

Sembra interessante approfondire insieme la storia che ha visto nascere Parc Güell e quali sono le cose da fare e vedere durante nel coso della vostra visita. È una delle opere di Gaudì più apprezzate della città, si trova sulla collina del Carmel, nel quartiere di La Salut, poco fuori dal centro ed è composto da una serie di giardini ed elementi architettonici. L’imprenditore e industriale Eusebi Güell, consapevole che presto l’urbanizzazione di questa zona avrebbe drasticamente ridotto il verde, decise di costruire un quartiere residenziale destinato alla ricca borghesia cittadina, affidandone il progetto ad Antoni Gaudì.


Il parco fu costruito tra il 1900 e il 1914. Nel 1984 il parco viene inserito tra i patrimoni dell’umanità dall’UNESCO. Per la costruzione Gaudì attuò una serie di nuove soluzioni architettoniche. In origine l’idea di Gaudì era quella concepire il parco come una sorta di giardino privato di alcune ville; che sarebbero state costruite in seguito ma l’idea non riuscì a decollare. Ciò che resta di questo progetto è villa dimostrativa che fu la dimora di Gaudì dal 1906 al 1926. Oggi questa casa è diventata la Casa-Museo Gaudì e nel 1969 venne dichiarata monumento storico di interesse nazionale; ed è una delle principali attrazioni del parco.

Oggi Parc Güell è un giardino municipale, visitabile gratuitamente anche se per accedere alla zona monumentale è necessario pagare un biglietto d’ingresso, il cui costo è inferiore ai 10 euro. Gli edifici molto originali, colorati e in pieno stile Gaudì con pinnacoli e tetti appuntiti, riflettono alla perfezione l’intento del parco; quello di trasmettere pace e serenità.

Tra le attrazioni da visitare rientra Plaza de la Naturaleza; la terrazza principiale circondata da una lunga panchina a forma di serpente marino, con originali riferimenti al misticismo religioso e alla poesia antica.

Come raggiungere Parc Guell

Ora vedremo quali sono le modalità migliori per raggiungere Parc Guell. Occorre precisare che ce ne sono diverse da poter scegliere a seconda delle vostra collocazione e delle vostre comodità:

Metropolitana, linea verde L3. Scendete alla fermata Vallcarca; sono 13 minuti a piedi, e vi consigliamo di prendere la scala mobile in Baixada de la Gloria, per poi andare verso l’ingresso in Passatge de Sant Josep de la Muntanya. Da Lesseps, altra fermata della linea 3, è una passeggiata di 15 minuti, e consigliamo l’ingresso sul Passatge de Sant Josep de la Muntanya, il quale ha una scala mobile.

Autobus, linee H6, 32, 24 e 92. Dalla fermata dell’autobus sulla Travessera de Dalt (linee H6 e 32), ci vogliono 10 minuti a piedi, e consigliamo di andare sia al Carrer Sant Josep de la Muntanya, munito anch’esso di una scala mobile, o verso l’ingresso Carrer de Larrard.

Itinerari consigliati a piedi (linea 24). Dalla fermata dell’autobus in Plaça Catalunya (linea 24-Parallel / El Carmel)lungo Passeig de Gracia verso la fermata Carretera Carmel-Park Güell, è uno dei principali ingressi al parco, vicino alla cima della collina.

Itinerari consigliati a piedi (linea 92). Dalla fermata dell’autobus vicino Galla Placidia, situato sulla Via Augusta-Rambla del Prat; la linea 92 (Gràcia / Passeig Marítim) lungo Plaça Lesseps si ferma a Carretera del Carmel-Parco Güell; di fronte ad all’ingresso principale del Parco.

Bus Turístic e Barcellona City Tour. Dal Bus Turístic (linea blu), la fermata è “Parco Güell”.

Invece dal Barcellona City Tour, il percorso è “East” (colore verde) e la fermata è la medesima. In entrambi i casi, la fermata si trova in Travessera de Dalt, ci vogliono 10 minuti a piedi, e consigliamo l’entrata in Carrer de Larrard (ingresso principale).

Per comparare i migliori alloggi vicini al Parc Guell vi consigliamo di visitare Booking e Skyscanner. Le offerte più economiche su Skyscanner le trovate cliccando qui.

Booking.com
© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Visitare St. AugustineVisitare St. AugustineCi sono diversi modi per visitare i luoghi dentro e nei dintorni di Saint Augustine. Scegliete in base al vostro budget e alle vostre ...