Come organizzare un viaggio in Russia? I consigli

Un viaggio in Russia è possibile organizzarlo da soli, a patto che si sappia tutto ciò che bisogna portare con se: ecco la guida per voi!

Un viaggio in Russia è sempre un viaggio che lascia qualcosa: terra del freddo, ma anche di storia e cultura, di letteratura e arte. Insomma un continente ricco di bellezze da offrire a chi la visita.

Come organizzare un viaggio in Russia?

Un viaggio in Russia è possibile organizzarlo da soli, a patto che si sappia tutto ciò che bisogna portare con se: se avete bisogno di una guida questo articolo fa per voi!

I documenti

Per entrare in Russia non solo c’è bisogno di avere un passaporto con un periodo di validità superiore ai sei mesi; serve anche il visto, ovvero il documento che segnala il periodo di tempo della vostra permanenza.

Per ottenere il visto è necessario presentare un’assicurazione sanitaria, che deve contenere questi dati:

  • Data di stipula;
  • Numero;
  • Nome, cognome e data di nascita dell’assicurato;
  • Dati dell’assicuratore;
  • Validità della copertura garantita per l’intero periodo di permanenza sul territorio russo;
  • Elenco dei servizi medici e di trasporto medico, incluso il rimpatrio della salma;
  • Il territorio della copertura deve comprendere tutto il mondo o la Federazione Russa;
  • Firma dell’assicuratore.

Cambiare i soldi

In Russia si utilizza il rublo, che qui in Italia non è così facile reperire, quindi vi consigliamo di farlo qualche settimana prima di partire.

Se non li avete con voi al momento della partenza, potrete prelevare direttamente in Russia: vi consigliamo di farlo ad un bancomat e non all’ufficio cambi dell’aeroporto, perchè paghereste molto.

A Mosca o San Pietroburgo, potete anche non cambiare i soldi. Le carte vengono accettate ovunque, anche per acquisti di pochi euro. In queste città, ormai, tutti pagano tutto con il cellulare.

Internet

In Russia, dovunque vai, è possibile trovare una rete wi-fi, ma se volete essere connsessi autonomamente e in qualsiasi momento, allora la scelta migliore è comprare una SIM russa.

Le compagnie telefoniche con le quali poter stipulare un contratto sono quattro: Beeline, Megafon, MTS e Tele2.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere nel borgo abruzzese di Guardiagrele

Siviglia: le 5 cose da vedere assolutamente

Leggi anche
Contentsads.com