Come preparare la valigia per la vacanza ai Caraibi ( 1 parte)

Fare la valigia per una vacanza ai Caraibi è un po’ come fare la valigia per qualsiasi altra destinazione tropicale: portare la protezione dal sole e dal calore è la chiave. Ma è necessario anche essere preparati per l’imprevisto!

Difficoltà: media

Tempo richiesto: 40 minuti

Ecco come:
Accertarsi di avere tutti i documenti di viaggio in ordine e proteggere in un luogo sicuro, ma accessibile.

Questo include un passaporto valido, patente di guida, biglietti aerei e / o carte d’imbarco. Un portafoglio o in tasca al di fuori della vostra borsa è ideale, dal momento che avrete bisogno di un facile accesso all’aeroporto e all’arrivo in hotel. Inoltre, non dimenticate di portare copie di prescrizioni per i farmaci, che devono essere condotte nei loro contenitori originali.
In vostro bagaglio a mano, la valigia da bagno e almeno un cambio di vestiti, così come un costume da bagno.

Advertisements

Arrotolate i vestiti per prevenire pieghe e risparmiare spazio, imballare i seguenti principi fondamentali: calze e biancheria intima (portare qualche extra in modo da poter cambiare nelle giornate calde), almeno due paia di pantaloni di cotone, kaki, o di lino (questi sono leggeri e asciugano rapidamente, lasciare a casa vostra i jeans), e t-shirt. Per la sera o eccessivamente hall degli alberghi climatizzati, portare un maglione leggero o una giacca.

Per le donne: isole diverse hanno diverse usanze e costumi: controllare prima di fare i bagagli quel bikini striminzito o quei pantaloncini corti. Pantaloni Capri sono un compromesso fresco tra shorts e pantaloni. Portare almeno un bel vestito per sera. Lasciare a casa i gioielli, o usare la cassaforte in camera, se disponibile.

Per uomini: Confezione alcune camicie da golf con colletto, preferibilmente in colori chiari con motivi semplici. Si può indossare ovunque di giorno o di notte, anche sotto una giacca leggera per una cena elegante.

Per la spiaggia, almeno due costumi da bagno (niente di più fastidioso di mettere su un costume da bagno fradicia, che asciugare lentamente nelle zone tropicali afose), più coppie di occhiali da sole-UV valutazione, crema solare resistente all’acqua (SPF 30 minimo), una tesa cappello (per proteggere la testa, il viso, il collo e le orecchie dal sole), e un pareo (per le donne). Mi piace anche portare un po’ di aloe vera per lenire le scottature inevitabile.

In vostra borsa da toilette, oltre i soliti spazzolini da denti, rasoi, deodorante e oggetti femminili, non dimenticate di mettere in valigia balsamo per le labbra (caldo sole equivale labbra screpolate), spray (particolarmente utile per escursioni o altre attività interne), e borotalco o Desitin.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Si possono portare bevande nel bagaglio?

Come preparare la valigia per la vacanza ai Caraibi ( 2 parte)

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media