Notizie.it logo

Come raggiungere Baia del Silenzio Sestri Levante

Come raggiungere Baia del Silenzio Sestri Levante

Sestri Levante è un pittoresco comune della provincia di Genova, in Italia. Per la sua posizione geografica viene chiamata “la città dei due mari” visto che il centro storico si affaccia sulla Baia delle Favole (dove è stato ricavato il porto turistico e il cui nome è stato attribuito dallo scrittore Hans Christian Andersen che qui ha soggiornato nel XIX secolo) e la Baia del Silenzio, più piccola e suggestiva.
La Baia del Silenzio è stata nel passato rifugio di celebri personalità quali Lord Byron e Goethe e ancora oggi fa sognare chi la visita, specie all’alba e al tramonto.
Questo posto incantato, incorniciato dal promontorio roccioso della cittadina di Sestri Levante, ben nascosto dalla natura ma ormai molto conosciuto, è un gioiello paesaggistico, una cartolina a cielo aperto, un luogo che evoca poesie lontane.
La Baia del Silenzio è perfetta per chi vuole trovare pace e tranquillità e al tramonto si respira un’atmosfera davvero romantica!
Questa spiaggia incorniciata da case in tinta pastello e animata dalle barche dei pescatori ha ricevuto il premio Traveller’s Choice 2014 di Trip Advisor e sempre nello stesso anno si è classificata nella top 20 delle spiagge più belle d’Italia.

Raggiungere questo angolo di paradiso può risultare complicato per chi non conosce la strada: se si decide di andare in auto potete prendere la A12 Roma-Genova fino a Sestri Levante (da Genova il tragitto dura un’ora circa) e seguire le indicazioni per Via Nazionale, dove è possibile parcheggiare (se vi fermate in qualche panificio potete acquistare la buonissima e tipica focaccia di Recco!), oppure da Genova potete prendere la SS1 Aurelia (il tragitto è un pò più lungo).
Se arrivate in treno potete giungere sino alla Stazione di Sestri Levante, tra l’altro ben attrezzata.

© Riproduzione riservata
Leggi anche