Come si dice grazie in Kenya

Il Kenya è un paese multilingue. Le lingue bantu e swahili sono alcune delle lingue ereditate dal dominio coloniale e sono ampiamente parlate come lingua franca. Sono due delle lingue ufficiali del paese.

Secondo Ethnologue, ci sono circa 69 lingue che si parlano in Kenya.

Questa varietà è una riflessione della diversa popolazione del paese che include molti gruppi etnici e linguistici che si trovano in Africa.

Molte delle lingue che si parlano appartengono a due famiglie linguistiche: Niger – Congo e Nilo – Sahara, parlate dai Bantu e dalle popolazioni del Nilo. Le minoranze etniche parlano lingue che appartengono alla famiglia afro – asiatica, con residenti che parlano lingue della famiglia indo – europea.

Se vuoi ringraziare qualcuno e sei in Kenya, sappi che per dire grazie si usa l’espressione asante.

Ricordalo quando devi ringraziare qualcuno per qualcosa che ti ha dato o ti ha offerto.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanza ideale pasqua segno acquario

Come si dice grazie in Thailandia

Leggi anche
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

  • zanzibar 2042787 1280Zanzibar: dove si trova, cosa vedere e quando andare
  • Loading...
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • giraffe-2191662_1280Visitare l’Africa: i luoghi da non perdere

    L’Africa non è solo Safari e animali selvatici: tutti i luoghi da non perdere per una vacanza nel continente equatoriale.

Contents.media