Notizie.it logo

Copenaghen, arriva la prima stanza d’albergo che si pulisce da sola

ottilia

Arrivano le stanze d'albergo auto pulenti. Meno lavoro per le imprese di pulizia e meno spreco d'acqua.

La notizia arriva dalla Danimarca, un paese già noto per la sua propensione alla tecnologia. Proprio a Copenhagen infatti nasce il primo albergo dotato di stanze autopulenti.

Stanze auto pulenti a Copenhagen

Le prime stanze autopulenti del mondo si trovano presso l’albergo Ottilia di Copenhagen. Qui le stanze infatti si puliscono apparentemente da sole, grazie ad un sistema di auto pulizia già utilizzato in precedenza da musei, negozi, impianti di edilizia e in altri campi. Un’innovazione tecnologica che alleggerisce il lavoro delle imprese di pulizia, migliora il servizio offerto e rende la permanenza degli ospiti più piacevole ed efficiente. Quasi tutti gli hotel del mondo ad oggi utilizzano infatti sistemi di gestione ecologica, dalle chiavi elettroniche alle luce automatiche alle postazioni per la registrazione all’arrivo automatica, più efficiente rispetto alle normali reception. In via di sperimentazione è anche l’utilizzo di personale robotico per i lavori di pulizia più faticosi. In questo l‘Hotel Ottilia è assolutamente all’avanguardia: l’albergo infatti dispone di una rete tecnologica che permette di svolgere diverse operazioni attraverso lo smartphone, dal check in, al check out fino all’orientamento all’interno della struttura.

Durante il mese scorso inoltre l’hotel di Copenhagen ha deciso di intraprendere questo nuovo viaggio tecnologico associandosi con l’azienda danese ACT Global. La partnership infatti permetterà di utilizzare nelle 155 stanze dell’albergo il sistema di pulizia ideato dall’azienda, il Clean Coat.

hotel

Stanze pulite grazie alla luce del sole

Questo dispositivo di pulizia innovativo agisce tramite l’applicazione di uno strato di sostanza su tutte le superfici. Questo spray inodore e incolore si attiverebbe poi con la luce del sole, andando ad auto pulire ciò con cui viene in contatto. Per dare il via alle pulizie basterà quindi aprire le tende della stanza e far entrare i raggi del sole. Il prodotto si attiva infatti grazie ad un processo di fotocatalisi: la sostanza decompone così tutti gli agenti inquinanti, i virus ed i batteri. Tutto questo avviene grazie all’elemento principale del sistema autopulente, il diossido di titanio, un elemento di origine naturale che troviamo spesso anche nelle creme solari e nei conservanti alimentari. In questo modo sarà possibile pulire le stanze d’albergo giornalmente, sorpassando anche l’ostacolo degli ospiti che non desiderano ricevere servizi in camera durante il loro soggiorno. Un sistema di auto pulizia discreto che rispetta la privacy degli ospiti e risulta essere anche più vicino all’ambiente, per una pulizia più veloce ed eco friendly.

© Riproduzione riservata
Leggi anche