Cose imperdibili da fare a Bratislava, soprattutto se ami il vino

L'itinerario perfetto per gli amanti del vino in viaggio a Bratislava: cosa fare durante il viaggio.

Anche se Bratislava è la capitale della Slovacchia, ha un’atmosfera da piccola città. In città, troverai strade tortuose di ciottoli e architettura medievale. C’è anche un castello fiabesco seduto su una collina che domina la città. Bratislava è affascinante e storica, quindi visitare questa città è un must durante un viaggio nell’Europa dell’Est.

Cose imperdibili da fare a Bratislava

Si consiglia di soggiornare nel centro storico della città. Il centro storico di Bratislava è caratteristico, affascinante e percorribile a piedi. Certamente, ci si può aspettare che sia vivace in estate. Le aree pedonali in alcune parti di Bratislava sono strette. Tuttavia, ha una classica architettura europea, numerosi negozi e molti ristoranti e bar.

Visitare il Michael’s Gate

La prima cosa sulla lista delle cose da vedere a Bratislava è la Porta di Michele.

Costruita nel 1300, la Porta di Michele era il fulcro di un sistema di fortificazione più grande. Purtroppo, la porta e due piccole sezioni di muro sono tutto ciò che rimane della fortificazione medievale di Bratislava. È una delle entrate principali al centro storico della città, quindi ci passerai sicuramente sotto. Oggi sotto la Porta di Michel si trovano ottimi negozi e ristoranti.

Quando ti avvicini alla Porta verso la città vecchia, attraverserai un ponte pedonale costruito nel XVII secolo.

Assicurati di guardare a sinistra del ponte, dove vedrai un piccolo parco verde circondato da vecchi edifici. Questo parco è ora un caratteristico giardino di lettura estiva.

Visita Cumil e fatti fotografare con lui

Successivamente, visita Cumil “The Watcher” o la scultura Man at Work. Si tratta di una scultura in bronzo di un uomo che esce da un tombino. Fa parte di Bratislava dal 1997 ed è la statua più fotografata di Bratislava. Chiedete a chiunque dove si trova la scultura dell’uomo al lavoro e vi indicheranno la direzione giusta.

Dal momento che Cumil è sporgente su un marciapiede e le auto passano sulla strada dove risiede, non è una sorpresa che la sua testa sia stata rotta più di una volta da automobilisti imprudenti.

Visita il negozio più antico

Sempre nella città vecchia e degno di essere visitato per qualche minuto è il Negozio più vecchio di Bratislava. È una combinazione di negozio di souvenir e museo. Il negozio più antico ha l’aspetto di un negozio generale o di una farmacia dell’inizio del secolo scorso. Il negozio ha mobili d’epoca, insegne e persino musica d’epoca che suona in sottofondo. Nel retro del negozio c’è un piccolo museo con un vecchio registratore di cassa.

Visita la Galleria del vino Trunk

La nostra guida ci ha portato all’esterno della città vecchia per visitare un altro grande luogo di degustazione di vini, Trunk Wine Gallery. Trunk Wine Gallery è una vinoteca. In slovacco significa bottega del vino o armadio del vino. Lo stile della Wine Trunk Gallery è ultramoderno. Qui si assaggia il vino al bicchiere o alla bottiglia da tutto il mondo.

Visitare e fotografare il ponte UFO

Il ponte UFO attraversa il Danubio dalla città vecchia in un altro quartiere di Bratislava. La ragione del nome UFO Bridge è perché la parte superiore della torre del ponte ha la forma di una nave spaziale. La torre dell’astronave è in realtà un ponte d’osservazione e un ristorante. Il ponte di osservazione offre una vista panoramica di Bratislava, ma purtroppo non abbiamo avuto il tempo di salirci.

Una visita al Castello sulla collina è un must

Perdere il castello di Bratislava durante la tua visita è impossibile. È visibile da tanti luoghi della città. Fate una passeggiata fino al castello. Una volta lì, avrai una vista panoramica della città, del Danubio e dei dintorni di Bratislava. Il castello si trova su una collina e domina la città di Bratislava. Il castello è antico. I primi abitanti conosciuti del castello furono i Celti. Il castello ebbe un ruolo in una battaglia tra bavaresi e ungheresi. A un certo punto, il castello fece anche parte dell’impero romano.

Nel X secolo, Bratislava divenne una parte essenziale del crescente stato ungherese. Nell’XI secolo c’era un palazzo di pietra e la chiesa del Santo Salvatore. Le ristrutturazioni avvennero nel XVI secolo per riflettere lo stile rinascimentale e nel XVII secolo lo stile barocco.

Da quando la Slovacchia ha ottenuto l’indipendenza, il castello è una sede del Parlamento slovacco e ospita le collezioni del Museo Nazionale Slovacco. Inoltre, le opere del museo coprono lo sviluppo della società in Slovacchia dal Medioevo fino ad oggi.

Camminare per le strade di Bratislava

Se non visiti nessuno degli altri posti, ti consiglio di camminare semplicemente per le strade, fare foto, mangiare del buon cibo e goderti un bicchiere di vino. È particolarmente bello da visitare nei mesi più caldi perché si può cenare e bere all’aperto. Mentre cammini per le strade, potrai godere dell’affascinante atmosfera dell’Europa dell’Est che i bistrot, i bar e i ristoranti emanano.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cartagena: cosa vedere nella città vecchia

Slovenia, cosa vedere e quali vini assaggiare nella regione del Carso

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Loading...
  • Weekend Festa delle donne nightclub BerlinoWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • Weekend Festa delle donne a MalagaWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media