Cartagena: cosa vedere nella città vecchia

Balconi colorati e fioriti, tutto ciò che c'è da vedere durante un soggiorno a Cartagena, perla della Colombia.

Se amate le afose strade di ciottoli e i colorati edifici coloniali amerete la città vecchia di Cartagena. La città vecchia di Cartagena è una città ben conservata che si trova all’interno di diversi chilometri di secolari mura coloniali in pietra.

La città vecchia di Cartagena è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO con balconi coperti di bouganville e molte chiese cattoliche. È stata anche la prima colonia spagnola nel continente americano. Cartagena è un luogo dove si vuole camminare per le strade, prendersi il proprio tempo, fermarsi per un drink e ascoltare le storie. Fermarsi a godere dei numerosi caffè e bar vi aiuterà a mettere a nudo l’umidità.

Fondata nel 1533, Cartagena divenne in breve tempo una delle principali città portuali dell’impero spagnolo.

Camminando per le strade di Cartagena, si può facilmente vedere l’influenza spagnola sull’architettura della città. Cartagena è probabilmente una delle città più ben conservate del Sud America.

Cosa vedere a Cartagena: La Presentacion Casa Museo Arte e Cultura

Camminando per le strade della città vecchia di Cartagena, abbiamo trovato questa piccola gemma nascosta, La Presentacion Casa Museo Arte y Cultura. Questo museo è gratuito e si trova in una splendida vecchia casa coloniale nella vecchia Cartagena.

La galleria di questo museo è solo poche stanze al primo piano accanto a un bellissimo giardino. Il primo pezzo di arte moderna che vedrete è nell’ingresso. L’entrata principale ha un lampadario fatto di bottiglie riciclate.

Cosa vedere a Cartagena: bellissimi balconi

Un’altra cosa che abbiamo ammirato moltissimo nella vecchia città murata di Cartegena sono i bei balconi con le loro intricate ringhiere. Bellissimi edifici e case color pastello fiancheggiano strette strade di ciottoli ornate da questi bei balconi. Si può solo immaginare come fosse la vita nei giorni passati in questa città baciata dal sole.

Molti di questi balconi sono coperti di fiori e aggiungono il fascino della città. Si può dire l’età (periodo) dei balconi guardando le loro strutture di supporto. I supporti dei balconi in legno rappresentano il periodo coloniale, mentre i supporti dei balconi in cemento rappresentano il periodo più recente della Repubblica.

Cosa vedere a Cartagena: venditori di carretti

È difficile per le persone che vivono nel centro storico della città raggiungere i negozi per acquistare cibo fresco. Così i venditori portano le loro merci alla gente. I venditori hanno carretti che spingono lungo le strade. Uno vende prodotti, un altro frutta, altri vendono ortaggi e un altro ancora succhi di frutta freschi.

Cosa vedere a Cartagena: arte di strada

Come è usuale in molte città sudamericane, Cartagena ha una fantastica arte di strada. Gli artisti dipingono immagini e murales per rappresentare le loro opinioni politiche, i loro sogni o per abbellire la strada.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crociera sul Rio delle Amazzoni: cosa vedere

Cose imperdibili da fare a Bratislava, soprattutto se ami il vino

Leggi anche
Contents.media