Cosa vedere a Siena in un giorno: la guida

Se avete poco tempo per visitare Siena, questo articolo fa per voi: qui troverete le principali attrazioni da non perdere da visitare in un giorno!

Siena è una delle città più amate e visitate di tutta la Toscana, per via delle sue tradizioni, legate principalmente alle contrade ed al celebre Palio di Siena.

Qui, potrete trascorrere un piacevole soggiorno tra monumenti, storia e buon cibo.

Cosa vedere a Siena in un giorno

Se avete poco tempo per visitare la città, non temete, questo articolo fa per voi: qui troverete le principali attrazioni da non perdere se siete di passaggio!

Duomo di Siena

Costruita tra il 1214 e il 1263 la sua struttura presenta la tipica base a croce latina delle chiese gotiche, una cupola e un campanile adiacente. Anche i colori sono particolarmente tipici: la bicromia del marmo toscano è facilmente riconoscibile!

Al suo interno sono racchiuse numerose bellezze e opere artistiche di grande valore, realizzate da artisti di fama internazionale come Michelangelo, Donatello, Pisano e molti altri.

Il biglietto per entrare e visitare il Duomo comprende anche la visita alla Libreria Piccolomini, il Museo dell’Opera del Duomo, il Facciatone, la Cripta e il Battistero, tutti luoghi particolarmente suggestivi che vi consigliamo di non perdere.

Porta del Cielo

Si tratta di un percorso che porta fino sui tetti del Duomo, camminando tra le volte realizzate dai grandi artisti senesi, da dove potrete godere di scenari mozzafiato, di tutta la città vista dall’alto.

Piazza del Campo

E’ la piazza principale del centro storico di Siena, dove si tiene il famosissimo Palio, per questo è una meta molto gettonata.

Una piazza dalla particolare forma a conchiglia, un tempo ospitava il mercato cittadino, mentre oggi viene ammirata per la sua splendida architettura, che sembra portare indietro nel tempo, al Medioevo.

Qui potrete anche fermarvi per mangiare in tipiche trattorie e osterie, per assaggiare le migliori prelibatezze del territorio toscano.

Basilica Cateriniana di San Domenico

Si tratta di una delle più importanti chiese di Siena, nel piazzale di San Domenico e via della Sapienza.

La chiesa fu eretta nel 13° secolo e anche se l’esterno della facciata può sembrare essenziale e incompiuto, l’interno vi lascerà senza fiato: la Cappella della Volte, legata alla storia di Santa Caterina da Siena è un capolavoro artistico e architettonica senza precedenti, nonchè luogo di storia, visto che qui Santa Caterina compì alcuni dei suoi miracoli.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le location dell’iconica serie tv “Happy Days”: dove si trovano?

6 mezzi alternativi per viaggiare

Leggi anche
Contentsads.com