Croazia: quali sono le sue regioni più belle?

Scopri le 5 regioni più belle della Croazia, un paese meraviglioso pieno di paesaggi e di vita.

Situata in un importante crocevia tra l’Europa centrale e sud-orientale, la Croazia è una terra di contrasti; colline e montagne popolano le regioni settentrionali, mentre la sua lunga e stretta costa adriatica ospita migliaia di incredibili isole e isolotti da esplorare, scopri le più belle.

Croazia: regioni più belle

Nascosto tra la sua fantastica e gloriosa costa, troverete molte città storiche e villaggi affascinanti, mentre la natura in mostra nei parchi nazionali di Plitvice, Krka e laghi di Mljet è solo la punta dell’iceberg in termini di scenario abbagliante Croazia vanta.

Istria

Situata nel nord-ovest del paese, la bella penisola triangolare dell’Istria confina con la Slovenia ed è delimitata su tre lati dal luccicante mare Adriatico.

Un posto meraviglioso da visitare. Offre una grande varietà di paesaggi, città e attività da godere.

La sua costa rocciosa è costellata di spiagge di ciottoli e di affascinanti città costiere, come Pola, Rovigno e Umago, che sono piene di tortuosi vicoli acciottolati e antichi luoghi storici. L’interno della penisola è adornato da montagne, dolci colline e pacifici terreni agricoli.

A causa dei vari regni e imperi che hanno governato la regione nel corso dei secoli, ci sono molti siti interessanti romani, veneziani e asburgici da scoprire.

La pittoresca campagna è perfetta per escursioni a piedi e in bicicletta, e le acque cristalline che lambiscono la pittoresca costa offrono una fantastica varietà di sport acquatici, tra cui nuoto, vela e snorkeling.

Quarnero

Composto da una terraferma rocciosa e montagnosa nel nord-ovest del paese e da belle isole in un golfo con lo stesso nome, il Quarnero è una regione popolare per i viaggi. I turisti sono attratti qui a frotte per ammirare uno dei luoghi da non perdere in Croazia: lo splendido Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice.

Mentre i luccicanti laghi turchesi e la magnifica foresta che li circonda sono senza dubbio alcuni degli scenari naturali più incredibili che si possano immaginare, il Quarnero ha molto di più da mostrare; gli altipiani vantano un paesaggio incontaminato e intatto che è il foraggio ideale per gli escursionisti o gli scalatori.

Tuttavia, le attrazioni principali si trovano lungo la pittoresca costa, con l’affascinante città di Rijeka, la terza più grande del paese, e la sofisticata città di Opatija che attrae il maggior numero di visitatori. Sulle isole, Baska su Krk e Mali Losinj su Losinj, così come le fantastiche spiagge di Pag, sono le attrazioni più popolari.

Slavonia

Confinante con l’Ungheria, la Serbia, la Bosnia ed Erzegovina, la Slavonia si trova nel nord-est del paese ed è culturalmente più vicina all’Europa centrale che alla costa croata. Gran parte di essa è formata dal bacino Pannonico, che è incorniciato dai fiumi Danubio, Drava e Sava.

La regione contiene alcuni paesaggi pianeggianti ricchi di fiumi, con valli e pianure sparse qua e là. Anche la storia abbonda; la Slavonia è stata governata da tutti, dai Romani e dagli Ottomani agli Asburgo, ed è famosa per il suo ricco patrimonio culturale e la sua fiorente scena folkloristica.

Mentre Dakovo e Osijek sono le principali città di interesse, la Slavonia vanta anche alcune meravigliose cantine e vigneti a Ilok e Kutjevo. Kopacki Rit ospita la più grande zona umida naturale d’Europa, che è un sogno per i birdwatcher.

Croazia centrale

Sede della capitale della nazione, Zagabria. La Croazia centrale si trova nel nord del paese. Gran parte di essa è costituita da altipiani montuosi, con Zumberak sul confine sloveno che mostra alcuni dei migliori paesaggi e viste della Croazia.

Mentre Zagabria è la città più popolosa del paese e attrae la maggior parte dei visitatori con la sua ricchezza di siti storici, monumenti culturali e la maestosa città vecchia medievale, vale la pena di avventurarsi più lontano perché la Croazia centrale ha molto di più da offrire.

Samobor, Sisak e Karlovac, per esempio, sono tutte molto belle; le ultime due sono particolarmente impressionanti perché si trovano nei punti di confluenza di numerosi fiumi. Attirando sostanzialmente meno visitatori di Zagabria, hanno pittoreschi centri storici da esplorare, così come fortezze in rovina e chiese antiche. Di conseguenza, offrono uno scorcio più autentico della vita locale in Croazia, lontano dalla folla.

Dalmazia – Regione di Zara

Situata nella Dalmazia settentrionale, la regione di Zara è dominata dall’omonima città. La sua lunga e frastagliata costa è stupefacente da vedere, con una serie di belle isole come Pasman e Dugi Otok punteggiate al largo nell’Adriatico.

Zadar, con il suo bellissimo centro storico, la sua pletora di chiese e la sua pittoresca posizione su una penisola, è la principale attrazione della regione. Ma la zona circostante è altrettanto affascinante da esplorare, con le città storiche di Nin e Biograd na Moru in agguato nelle vicinanze.

Con i suoi paesaggi mozzafiato e i suoi graziosi villaggi di pescatori, la costa è meravigliosa da esplorare. Uno dei luoghi più importanti da visitare è il Parco Naturale di Telascica. Qui, puoi esplorare habitat protetti incontaminati e la gloriosa baia di Luka Telascica, che è piena di bellissimi isolotti. L’intera regione è un sogno per gli amanti della vita all’aria aperta; puoi fare escursioni a piedi o in bicicletta lungo la costa o nuotare e navigare nell’Adriatico.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I parchi nazionali più belli della Croazia: top 5

Croazia: le attrazioni turistiche della perla del Mediterraneo

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media