Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Dove si trova Punta Prosciutto e come arrivarci

arrivarci

Punta Prosciutto è una località della Puglia che si trova in Salento. Impariamo a conoscerla meglio scoprendo dove si trova e come arrivarci.

Forse il nome Punta Prosciutto a molti di voi non dice nulla, ma qui sbagliate. Punta Prosciutto è una delle località migliori della Puglia, del Salento, in particolare. Una località meravigliosa per le sue spiagge, la sua bellezza e molto altro. Oggi scopriremo come arrivarci e cosa fare in questa località vacanziera.

Punta Prosciutto

Punta Prosciutto è una località vacanziera che fa parte del comune di Porto Cesareo e si trova nella provincia di Lecce, per la precisione nell’area del Salento. Una delle caratteristiche di questa area è il fatto che il fondale è molto basso. Le spiagge dell’area sono di sabbia bianca e si estendono per diversi chilometri. Al di là di questa area si trovano dune secolari, vegetazione tipica del Salento. E’ delimitato a nord da Torre Colimena e sud vi è Riva degli Angeli. L’habitat di questa area è considerato l’ideale per la flora e la fauna. Grazie alla legge n.5/2006, è stato istituito il Parco Palude del Conte.

Nel maggio 2017, il Telegraph l’ha definita una delle spiagge più belle del mondo ed è proprio così.

E’ una spiaggia incantevole presente nello scenario dei Caraibi della Puglia. Il mare è trasparente e limpido e non ha nulla da invidiare alle bellezze dei Caraibi o altri luoghi paradisiaci. Il mare unico, acque trasparenti e la vegetazione tipica sono alcune delle caratteristiche uniche di questa località amata e meta di tantissimi turisti. Una delle particolarità sono le spunnulate, ovvero delle cavità naturali di diverse dimensioni presenti lungo tutta la costa. Sono moltissimi i lidi e le spiagge libere in cui rilassarsi e riposarsi. Punta Prosciutto è una isola unica adatta anche alle famiglie con i bambini proprio per la sua tranquillità e calma.

Storia

Quando si va nel Salento, sarebbe bene conoscere un po’ della storia di questa terra. Punta Prosciutto si trova nel Salento. Ecco allora la storia di questo luogo. Il Salento è una terra ricca sotto tanti punti di vista, e anche storico. Per questa ragione, ecco alcuni brevi cenni storici.

Prima di tutto, la terra affonda le radici nell‘età del bronzo. In questa terra sono tantissime le popolazioni che si sono succedute negli anni. Dai Messapi sino ai Romani ai pirati ai briganti, moltissimi hanno abitato queste terre.

Il periodo messapico è cominciato nei tempi antichi in luoghi quali Scalo di Furno e Penisola della Strea. Qui sono stati trovati i primi insediamenti di Messapi e di Japigi del XIII secolo a. C. fino al X secolo a. C.

Per quanto riguarda le tracce dei romani si possono ritrovare in un libro scritto da Plinio, il cui titolo è Naturalis Historia, libro III, 11, 99, 101. I primi abitanti erano dell’isola di Saseno e la popolarono intorno al X-VII secolo a. C. I Sasinesi erano un gruppo coraggioso e determinato, che non volevano sottomettersi ad altri popoli. I resti del periodo romano sono conservati in alcune colonne monolitiche di marmo cipollino immerse nel mare.

Portus Sasinae giunse nel totale abbandono e degrado, per via di alcune scorrerie compiute dai pirati e di attacchi della vicina Gallipoli che portò alla distruzione della zona di Porto Cesareo.

E’ stata proprio Gallipoli, gelosa e nemica, a organizzare la distruzione di Porto Cesareo dove si trova Punta Prosciutto. Porto Cesareo è riuscita a tornare in auge grazie soprattutto a molti monaci brasiliani i quali hanno costruito una abbazia dove hanno vissuto fino al XV secolo.

Con il passare del tempo, Porto Cesareo si è sviluppata tantissimo fino a diventare un importante centro e porto che è cresciuto e si è popolato dando al luogo il lustro che oggi merita.

Come arrivare a punta prosciutto

Punta Prosciutto si trova nel Salento, per la precisione nella zona di Porto Cesareo. Vediamo insieme come arrivarci nel caso volessi soggiornare qui e passare una vacanza in questo luogo paradisiaco. arrivare a Punta Prosciutto è più semplice di quanto si pensi. Sono tantissimi i mezzi pubblici con cui puoi arrivare e raggiungere questa destinazione. Per chi arriva da nord, si consiglia di passare da Taranto e prendere la SSter lungo le località di San Girogio Ionico, Monteparano, Fragagnano, Sava, Manduria ed Avetrana.

Da Avetrana prendi la SP 140 verso Torre Colimena, e da qui in poco tempo arrivi immediatamente a Punta Prosciutto.

Nel caso non volessi passare da queste zone, vi è un altro tragitto, molto lungo, ma con un panorama unico. L’altro tragitto parte dalla strada litorea, quindi da sud, e va da Leporano Marina a CampoMarino, passando per San Pietro in Bevagna, Torre Colimena e da lì raggiungi la località di Punta Prosciutto. Da Porto Cesareo puoi anche prendere il bus per raggiungere questa località. Non si può arrivare in treno in quanto non vi è la stazione ferroviaria. Per l’aereo, la località vicina è sicuramente Brindisi. Nel caso arrivassi in auto, i possibili percorsi sono i seguenti: Bari – Taranto – Francavilla Fontana – Porto Cesareo, Torre Lapillo e Punta Prosciutto o Bari – Brindisi – Lecce – Porto Cesareo, Torre Lapillo e Punta Prosciutto.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche