Mare Fuori 3: tutte le location dove è stato girato

Alla scoperta delle location di Mare Fuori 3: di seguito sveliamo dove è stato girato, da Napoli a Salerno

Mare Fuori è una delle serie più seguite della Rai, giunta alla quarta stagione. Ma dove è stata girata la terza stagione? Scopriamo in questo articolo le location di Mare Fuori 3!

Dove è stato girato Mare Fuori 3: location da scoprire

La terza stagione della serie televisiva Mare Fuori, in onda su Rai 2, è stata composta da dodici episodi, in prima visione assoluta da Rai Play. Ma dove è stata ambientata e girata? Scopriamo le location della celebre serie Mare Fuori 3 amatissima dai giovani, che ci fa scoprire le bellezze di Napoli.

Molo San Vincenzo

Nonostante l’ambientazione principale di tutte le stagioni di Mare Fuori sia il carcere minorile, in realtà l’Istituto Penale Minorile è stato ricreato nella base navale della Marina Militare di Napoli, situata in via Ammiraglio Fernando Acton al Molo San Vincenzo di Napoli.

La struttura è ispirata al carcere minorile situato a Nisida, la piccola isola appartenente all’arcipelago delle isole flegree, all’estrema propaggine della collina di Posillipo. La sede del carcere è l’antico castello, trasformato in Istituto di Pena Minorile nel 1936.

Altre location a Napoli

Mare Fuori 3 è stata girata anche in altri luoghi di Napoli, come la stazione Toledo della Metropolitana, il Centro Direzionale, via Tribunali, Corso Vittorio Emanuele e l’Ospedale Monaldi.

Alcune scene sono state girate presso Villa Doria D’Angri, oggi sede dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope e Villa Grotta Marina, una delle ville storiche del capoluogo di Napoli nello storico quartiere di Posillipo. La troupe e il cast di Mare Fuori 3 sono stati impegnati anche nei quartieri di Fuorigrotta e Gianturco.

Castel Volturno

Nell’episodio 3 della stagione 3 Filippo e Naditza trovano lavoro al piano bar, dopo che lui le dedica una canzone d’amore, improvvisando alla pianola. Si tratta del Lido Don Pablo, a Castel Volturno in provincia di Caserta, riconoscibile grazie ai suoi tavolini colorati e al caratteristico mare meta del surf.

Bacoli

Le riprese si sono dirette anche all’elegante Villa Mirabilis a Bacoli. È qui che, nell’episodio 1 della terza stagione, Chiattillo sorprende la sua fidanzata Naditza, portandola a pranzo nel ristorante che affaccia sul famoso Schiacchetiello, insenatura paradisiaca di fronte all’isolotto di Punta Pennata, oggi riserva marina all’interno del Parco Regionale dei Campi Flegrei.

Salerno

Altre riprese di Mare Fuori 3 sono state girate anche nella zona di Salerno, come il porto di Salerno e a Cava de’ Tirreni, che aveva ospitato le riprese della serie anche nelle precedenti stagioni. La troupe di Mare Fuori aveva infatti girato all’interno di Palazzo Coppola e lungo i portici di Cava de’ Tirreni già a novembre 2019.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Città italiane da visitare: le 10 migliori da scoprire

Cosa vedere a Roma in 1 giorno: tour veloce delle attrazioni

Leggi anche
Contentsads.com