Notizie.it logo

Due settimane in Nuova Zelanda

Nuova Zelanda racchiude una grande varietà di paesaggi in un’area un’isola delle dimensioni del Colorado. Dai vulcani dell’Isola del Nord alle vette alpine, fiordi e ghiacciai della South Island, con alcune città fiorente e la cultura indigena, ha bisogno di mesi per esplorare a fondo. Con una pianificazione intelligente, due settimane sono quasi sufficienti a graffiare la superficie di tutto il paese durante un tour che comprenderà entrambe le isole.

Nuova Zelanda non è particolarmente grande, che si estende circa 1.000 miglia dalla punta più a nord dell’Isola del Nord alla fine meridionale della South Island. E ‘, tuttavia, un paese scarsamente popolato ricco di attrattive naturali, spesso in località remote. Guidare, sia in una macchina a noleggio o uno dei popolari camper o camper, è di gran lunga il modo migliore per esplorarla.

È molto probabile che arriverete ad Auckland. Trascorri due giorni nella più grande città Kiwi in cui le attrazioni imperdibili sono la Sky Tower per le vedute della città e la zona circostante da 722 metri sopra di essa.

Sky Walk vi porta nel nulla, senza corrimano -, ma in una imbracatura completa – camminare intorno pergolato della Torre 630 metri sopra la città

Prima di prendere il traghetto attraverso il grazioso Queen Charlotte Sound Picton sulla South Island, trascorrere una giornata nella capitale Kiwi di Wellington. Prendere la scatola del tesoro che è il museo nazionale della Nuova Zelanda, Te Papa Tongarewa, con la sua collezione di manufatti maori, ben presentato informazioni sulla geologia e storia naturale e coinvolgenti display interattivi della Nuova Zelanda.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche