Notizie.it logo

Chi era Toulouse Lautrec

Il museo scava nella vita di Henri Marie Raymond de Toulouse- Lautrec e il mondo di Parigi, dove Lautrec ha trascorso gran parte della sua vita . Nato nel 1864 in una famiglia aristocratica che aveva matrimoni misti nel corso delle generazioni , ha sofferto di alcuni gravi difetti congeniti . All’età di 13 anni si ruppe una gamba che non è mai propriamente guarita , lasciandolo con la statura di un bambino . Incapace di godere la vita normale di un giovane aristocratico , si rivolse all’arte . Ma l’uomo tozzo con un grande naso aveva un senso insopprimibile di divertimento che si imbatté nelle prime sale del museo dove una serie di autoritratti gli mostrano chi è davvero. Accanto a queste si vede dipinti di vari dei suoi tanti amici che evidentemente lo tenevano in grande affetto .

Dopo i ritratti , ci si imbatte in dipinti di cavalli, che Lautrec ha particolarmente amato raffigurare . Ma guardando da vicino alcuni di loro, ti rendi conto che la prospettiva è dispari e le gambe non sono proprio nella giusta proporzione . Lautrec si trasferì a Parigi , studiando arte sotto il ritrattista Leon Bonnet , e la vita nei bordelli e teatri del suo quartiere preferito Montmartre . Da questo è venuto quei manifesti gloriosamente esuberanti e famosi della ballerina Jane Avril , di Aristide Bruant e la cantante Yvette Guilbert e dipinti di La Goulue ( ‘The Glutton ‘ ), che ha creato il francese Can Can . Tutti quei manifesti famosi sono qui – tutti 31 di loro – molti in varie fasi di stampa , in quanto sono oltre 1.000 opere, litografie , disegni e studi preparatori .

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Diadora Trim 2.0 Rigenerato
309 €
720 € -57 %
Compra ora
Brevi Seggiolino auto GP Sport (rosso)
82.53 €
117.9 € -30 %
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Tipu Tiger
49 €
75 € -35 %
Compra ora