Escursioni con partenza da Casere nella Valle Aurina

Le più belle escursioni che partono dal comune di Casere per esplorare le bellezze della Valle Aurina.

Per gli amanti delle escursioni, la Valle Aurina propone tantissimi sentieri incantevoli, con partenza dalla piccola frazione di Casere. Vediamo, quindi, quali sono i percorsi più interessanti da intraprendere nello spettacolo naturale della provincia di Bolzano.

Escursioni da Casere, Valle Aurina

La regione del Trentino-Alto Adige è nota per i paesaggi montani e le bellezze naturalistiche. Tra queste, infatti, spicca la rilassante e incontaminata Valle Aurina, una valle situata nella provincia autonoma di Bolzano.

Questa fa parte della Val Pusteria e di quella di Tures, ed è considerata una delle più incontaminate della regione, circondata da più di ottanta montagne. Uno scenario spettacolare e suggestivo, che regala agli escursionisti paesaggi incantevoli da ammirare e da immortalare.

Tra le escursioni più interessanti, vediamo quali sono quelle che partono dalla piccola frazione di Casere, nel comune di Predoi.

Escursioni

Da Casere alla Malga Lahner

L’escursione che da Casere arriva alla Malga Lahner è adatta a tutti e parte dal parcheggio e fermata bus situata alla fine della strada provinciale della Val Aurina.

Il segnavia da seguire è il numero 13. Il sentiero presenta un dislivello di circa 380 metri, per un totale di sei chilometri a direzione. In genere, il tempo di percorrenza è di due ore.

Il percorso passa per splendidi paesaggi, ma non mancano i punti di ristoro in cui godersi una pausa per ammirare il panorama o gustare le specialità del luogo. Meta di passaggio per i più audaci escursionisti volti al famoso rifugio Brigata Tridentina, la Lahneralm offre ristoro proprio sotto la Vetta d’Italia, tra le cime più a nord di tutta la penisola italica.

Durante la camminata sarà possibile vedere anche la Chiesetta del Santo Spirito, luogo di culto e leggenda, che fa da cornice ai masi sovrastanti.

Da Casere alla Malga Tauern

Un altro percorso interessante che parte sempre dalla frazione di Casere giunge fino alla Malga Tauern. Il percorso conta una lunghezza totale di 9,5 chilometri, presentando un dislivello di 482 metri. Il grado di difficoltà dell’escursione è di tipo E (escursionistico), quindi accessibile a tutti. Il segnavia da seguire è il 14, 14A o il 15B.

L’escursione parte dal parcheggio situato in fondo all’abitato e si prende la strada che porta fino alla località di Prastmann. Da qui si raggiunge la Valle del Vento e si prosegue lungo i sentieri 13/14, seguendo il corso del torrente Aurino.

Proseguendo ancora, il sentiero diventa più ripido, affrontando la parte più importante del dislivello. Arrivati alla Schontalalm si svolta a destra prendendo il sentiero 15B. Da qui si può scegliere di sostare per gustare un piatto caldo e riprendersi dalla camminata, o per godere dello splendido paesaggio.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Terme libere in Toscana: la meraviglia della Balena Bianca

Carnaby Street, Londra: cosa vedere e cosa fare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.