Notizie.it logo

Fine settimana in Toscana, dove andare?

fine settimana in toscana

Tra borghi medievali e città d'arte meravigliose.

Un fine settimana in Toscana offre numerose possibilità ai viaggiatori. Dalle città d’arte alle località di mare, sono tante le opportunità che la terra toscana regala. Senza dimenticare i caratteristici borghi medievali, tra i più belli d’Italia.

Fine settimana in Toscana, mete migliori

Di seguito alcuni consigli su dove andare durante un fine settimana nella regione Toscana.

Firenze

Un classico. Firenze, capoluogo della regione, è la città d’arte per eccellenza dei toscani. Nello spazio di pochi metri, all’interno del centro storico, ci si imbatte in capolavori d’arte quali il Duomo, il Campanile di Giotto, la Cupola del Brunelleschi e il Battistero.

A Firenze poi immancabile la visita al museo degli Uffizi, che contiene alcune opere di inestimabile valore, dove si alternano artisti del calibro di Caravaggio, Durer, Perugino, Botticelli, Giotto, Raffaello, Tiziano e Leonardo.

Lucca

Sono diversi i luoghi d’interesse della città di Lucca, spesso sottovalutata dai turisti, che le preferiscono le più conosciute Firenze, Siena e Pisa.

Lucca ospita per esempio una delle piazze più belle d’Italia, vale a dire Piazza dell’Anfiteatro.

Da segnalare anche il Duomo dedicato a San Martino, la cui asimmetria gli conferisce un valore ancora più grande. Durante la visita di Lucca in due giorni, si ha poi l’opportunità di godere di una vista unica salendo sull’interminabile cinta muraria (4 km).

Arezzo

Così come Lucca, anche Arezzo è vissuta per decenni all’ombra delle grandi Firenze, Pisa e Siena. Ultimamente però, grazie anche ai social e alle fotografie che ogni giorno vengono scattate in città, Arezzo sta guadagnando posizioni su posizioni nelle preferenze dei visitatori.

Non bisogna poi dimenticare che Arezzo vanta due testimonial di eccezione come Piero della Francesca e Giorgio Vasari, la cui evidenza è riscontrabile nel Duomo di San Donato, negli affreschi della Basilica di San Francesco e nel loggiato di Piazza Grande.

San Gimignano

Oltre che per le città d’arte, la Toscana è famosa anche e soprattutto per i suoi caratteristici borghi medievali.

Su tutti, San Gimignano occupa un posto speciale. Piazza del Duomo è il simbolo civico della città, così come il Duomo omonimo è quello religioso.

Uno dei punti più scenografici invece che il vecchio borgo offre è sicuramente Piazza della Cisterna, situata sulla cima della collina dove sorge il piccolo borgo toscano. Si consiglia inoltre la visita alla Chiesa di Sant’Agostino, dove sono custoditi alcuni capolavori artistici, tra cui la Cappella di San Bartolo.

Montepulciano

Un altro borgo medievale della Toscana ideale per un soggiorno di 48 ore è Montepulciano, posizionato tra la Valdichiana e la Val d’Orcia. Vista la sua collocazione geografica, non c’è da stupirsi più di tanto se la località sia famosa a livello internazionale per la produzione del vino Nobile.

Si consiglia di fare una passeggiata lungo il corso del paese, per assaporare l’atmosfera unica del borgo.

Inoltre, si suggerisce di visitare la chiesa di San Biagio, capolavoro artistico di Antonio da San Gallo.

Isola d’Elba

Dalla primavera fino alla fine di settembre l’isola d’Elba è il luogo perfetto per trascorrere un weekend in Toscana. Relax, mare e sole accompagnano le giornate dei viaggiatori che scelgono di prenotare un soggiorno nell’isola al largo di Piombino.

Tra le spiagge più belle si annoverano La Biodola, la spiaggia della Padulella, la spiaggia di Sansone e la spiaggia de L’Enfola. L’isola d’Elba è collegata alla terraferma grazie ai traghetti e agli aliscafi in partenza dal porto della città di Piombino.

Versilia

Durante la stagione estiva, ma anche per tutto il mese di settembre e le prime due settimane di ottobre, la Versilia regala splendide giornate al mare con alle spalle il suggestivo scenario delle Alpi Apuane.

Le tre località più famose della Versilia, dove passare due giorni in completo relax, sono Forte dei Marmi, Viareggio e Pietrasanta.

La prima ha ospitato per tanti anni l’illustre famiglia Agnelli, oltre a numerosi personaggi famosi dello spettacolo e della televisione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche