Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Benagil, cosa sapere sulla suggestiva grotta di Algarve

grotta di algarve

Una delle attrazioni più gettonate del Portogallo, la magnifica grotta di Algarve.

Sita nella regione dell’Algarve, affaciata sull’Oceano Atlantico, si trova una delle grotte più belle di tutto il Portogallo e la rende uno dei luoghi più suggestivi di tutta la regione la sua conformazione ed il suo gioco di colori e di luci.

La grotta di Algarve è stata scavata dall’erosione del mare, che tramite il moto ondoso, ha creato la cavità nella friabile scogliera di arenaria.
La grotta è raggiungibile solo dal mare. Superando l’ entrata naturale, si giunge in un’enorme spiaggia, lunga quasi 100 metri. Il paesaggio all’interno pare quasi surreale, l’impressione è quella di giungere in un enorme cupola naturale, nella quale è presente un gigantesco foro circolare attraverso il quale è possibile scrutare il cielo.

Da questo foro naturale filtra la luce esterna, che dona alla grotta un gioco di luci ed ombre tra colonne ed archi naturali protesi verso il mare. Questa favolosa cornice fa di questo luogo uno tra i tesori più unici del Portogallo.

Come raggiungere la grotta di Algarve

Essendo un luogo raggiungibile esclusivamente via mare, vengono organizzate numerose escursioni in barca per la visita della grotta di Algarve.

La maggior parte delle escursioni partono dalla vicina spiaggia di Benagil vicino allo snack bar, ma non è l’unico luogo di partenza dell’escursione, infatti partono escursioni anche da località vicine come Lagos, Carvoeiro e anche dalla città di Albufeira.

Nel periodo estivo l’escursione è una meta molto ambita, quindi si consiglia di effettuare la prenotazione. E’ possibile scegliere tra un tour breve che comprende la sola visita della grotta, oppure un tour più lungo che comprende la visita del litorale est, ricco di spiagge nascoste ed altre meraviglie locali (con durata di circa 2 ore e mezza).

Le escursioni avvengono prevalentemente nel periodo estivo e comunque con condizioni meteo favorevoli, data la pericolosità delle correnti oceaniche.

Oltre all’escursione in barca, la grotta è possibile raggiungerla anche a bordo di kayak, il prezzo si aggira attorno ai 40 euro a persona. Il tour effettuato in kayak, consente di avere una visuale migliore sulla costa e di esplorare più liberamente ed in tranquillità il litorale circostante.

Quindi questa escursione è altamente consigliata.

Si consiglia di effettuare la prenotazione anche di questo tipo di escursione. Alternativamente al kayak è possibile raggiungere la grotta anche in sup paddle.

La grotta è raggiungibile anche a nuoto, infatti la distanza da percorrere è di soli 150 metri e nel tragitto se attrezzati con maschera è consigliato effettuare snorkeling. E’ consigliato però essere in ottima forma fisica oltre che essere buoni nuotatori, in quanto si può incorrere in ostacoli come correnti oceaniche molto forti ed il moto ondoso prodotto dalle barche che entrano ed escono dalla grotta. Questi eventi possono rendere il raggiungimento del luogo più faticoso.

Da dove partono le escursioni

La partenza dell’escursione più vicina si trova alla spiaggia di Benagil, una fantastica spiaggia lunga circa 50 metri, incastonata in una scogliera color ocra, alta e frastagliata.

Molto affollata d’estate poiché riparata dal vento. Questa spiaggia data la conformazione è magnifica in ogni stagione dell’anno.

Qui numerosi bus soprattutto, nel periodo estivo, effettuano fermata alla spiaggia, partendo dalle città limitrofe principali quali: Faro, Lagos e Portimao.

Se non è stata effettuata la prenotazione online, è possibile acquistare i biglietti direttamente al chiosco in prossimità della spiaggia.

Una meta da non perdere la visita a queste grotte, un’esperienza unica che rimarrà nei diari di viaggio di ogni visitatore.

© Riproduzione riservata
Leggi anche