Algarve: cosa vedere in inverno 2024, per una fuga al caldo

L'Algarve è perfetta per essere visitata questo inverno 2024, viste le sue temperature miti, garantite dalla posizione a sud. Ecco cosa vedere!

L’Algarve è una delle mete più gettonate di tutto il Portogallo: come biasimare i tantissimi turisti che la scelgono sia in inverno, che d’estate, grazie al suo paesaggio marittimo con il turchese del mare e delle azulejos e con il giallo dei faraglioni, che si ergono imponenti tra le onde.

Algarve: cosa vedere in inverno 2024

La zona dell’Algarve è perfetta per essere visitata anche d’inverno, viste le sue temperature sempre miti, garantite dalla posizione molto a sud in cui si trova. Inoltre è il momento migliore per godersela davvero, senza le folle che la caratterizzano d’estate.

In questo articolo abbiamo pensato a una guida su tutto ciò che potete vedere in questo periodo!

Cabo de São Vicente

Nell’estremità sud occidentale dell’Algarve si trova Cabo de São, uno dei luoghi più belli del territorio per via dei suoi paesaggi al tramonto.

Qui potrete visitare il faro, al quale si può accedere e che dispone di un balconcino che si affaccia su un panorama incredibile e unico, perfetto per scattare qualche foto suggestiva.

Ponta da Piedade

Si tratta di un promontorio con formazioni rocciose color ocra che spuntano dal mare a poca distanza da Lagos, che si possono ammirare tra i sentieri che si diramano, durante rilassanti passeggiate.

La zona è particolarmente adatta anche per praticare alcuni sport, come per esempio il kayak: è un’esperienza unica passare tra i faraglioni e scoprire grotte nascoste, magiche, dove scoprire le bellezze della flora e della fauna marina.

Sentiero delle Sette Valli Sospese

Per gli appassionati di trekking questo è il posto giusto: il punto di partenza è nei pressi della spiaggia di Centeanes e la destinazione finale è Praia da Marinha.

I sentieri sono battuti e sicuri e in caso ci fossero strade da non percorrere, sono ben segnalate con delle “X” rosse: prestate attenzione!

I faraglioni accompagneranno tutto il vostro cammino, regalandovi scorci e scenari diversi tra loro, ma comunque sempre incantevoli.

Grotta di Benagil

In inverno potrete arrivare senza il rumore e il caos del turismo estivo, alla famosa grotta di Benagil, così suggestiva per via del buco nella parte superiore.

La grotta è raggiungibile solo via mare: il metodo più economico è il noleggio della tavola da paddle, ma si può anche partecipare ad un tour in kayak o a bordo di un catamarano.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le location del film “Wonder Woman 1984”: dove si trovano realmente?

Parigi: le 5 cosa da vedere in primavera 2024

Leggi anche
Contentsads.com