Home restaurant della Liguria: la guida per i turisti

La selezione dei migliori home restaurant della Liguria in cui gustare le specialità della cucina regionale.

Durante un viaggio in Liguria è importante gustare le specialità del luogo e i piatti della tradizione, e quale luogo migliore degli home restaurant per scoprire i sapori liguri? Scopriamo, quindi, quali sono i migliori “ristoranti casalinghi” della regione tra cui scegliere.

Home restaurant della Liguria

Dopo aver visto quali sono i migliori home restaurant di Genova, è tempo di conoscere gli altri ristoranti “fatti in casa” della regione.

Infatti, Genova è sì una destinazione imperdibile quando si visita la Liguria, ma ci sono tante altre mete che meritano di essere scoperte.

Per questo motivo adesso scopriremo quali sono gli altri ristoranti sparsi per la regione in cui gustare i piatti tipici della cucina ligure e i sapori più irresistibili.

riomaggiore liguria cosa vedere

A ca’ di ursci

Nella magica città di Savona troviamo A ca’ di ursci home restaurant, una casa immersa nel verde dell’imminente entroterra di Savona vicino al Santuario. A sorprendere gli ospiti ci sarà​ una cucina casalinga con piacevoli spunti innovativi con prodotti a km 0.

Tantissimi piatti tradizionali realizzati con ingredienti genuini per offrire un momento di relax in mezzo al verde.

Convivium

Un home restaurant interessante è Convivium, un ristorante casalingo vegetarian e vegan friendly che propone piatti irresistibili in una location davvero speciale.

Il ristorante si trova in una meravigliosa villa del 1700, in mezzo agli ulivi e con vista mare. Tutto ciò a solo 1,5 chilometri circa dal centro di Diano Marina. Gli ospiti potranno degustare piatti tipici locali, pesce fresco, pane e pasta fatti in casa, prodotti a km zero, verdure e olio locali. Una particolare attenzione è garantita ai problemi di intolleranze alimentari e allergie e al totale rispetto delle diverse culture e religioni.

Andrea Home Restaurant

Sempre a Savona, poi, troviamo Andrea Home Restaurant, che propone i piatti tipici della zona. Andrea è un grande appassionato di cucina e del buon cibo, e ha deciso di condividere le sue passioni con gli altri, vicini e lontani.

Offre una vera e propria esperienza culinaria, un viaggio nei sapori della sua terra, per far innamorare tutti i palati della cucina tradizionale.

Nonna Leo

A Genova, imperdibile è la cucina di Nonna Leo. Le ricette di nonna Leonida, genovese doc, hanno raggiunto un vero e proprio successo, rendendo l’home restaurant uno dei più famosi della regione.

La parola d’ordine è tradizione.

Infatti, i piatti proposti evocano gli antichi sapori e le atmosfere dei suoi tempi. Oggi come allora il pane offerto agli ospiti è fatto a mano usando esclusivamente farine di grano duro. La pasta è preparata con uova fresche, tirata al mattarello e impastata come si usava una volta.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Balat, Istanbul: cosa vedere nel quartiere ebraico

Le più belle location per matrimoni nel nord Italia: la guida

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media