I luoghi più belli e surreali della Sardegna: località magiche

La Sardegna è ricca di misteriose strutture antiche, sentieri escursionistici e colorate città di montagna!

I luoghi più belli e surreali della Sardegna sono assolutamente irrinunciabili. Le sue acque turchesi del Mediterraneo e i chilometri di spiagge sono le principali attrattive, ma anche le sue misteriose strutture antiche, i sentieri escursionistici e le colorate città di montagna meritano di essere scoperti.

Dalla Grotta di Nettuno a Cala Brandinchi, ecco i luoghi più belli e surreali della Sardegna.

I luoghi più belli e surreali della Sardegna

Grotta di Nettuno

Percorrendo la lunga scalinata sul mare escala del cabirol, o “scala delle capre”, si arriva a questa incredibile meraviglia naturale vicino ad Alghero. La grotta prende il nome da Nettuno, il dio romano del mare. All’interno si trova un grande lago di acqua salata e stalattiti e stalagmiti che creano un’esperienza ultraterrena.

Se non avete voglia di scendere (e salire) i 656 gradini, e se l’acqua è calma, potete prendere una barca dal porto di Alghero.

Argentiera

Questa città fantasma si trova a pochi passi dalla città universitaria di Sassari, sulla costa occidentale dell’isola. Ex città mineraria di epoca romana, l’Argentiera fa oggi parte di un insieme protetto dall’Unesco di otto aree distinte, il Parco Geominerario. È possibile visitare gli edifici abbandonati della miniera ed esplorare le spiagge vicine per una giornata insolita.

Spiaggia La Pelosa

Sebbene sia praticamente impossibile nominare una sola spiaggia come la più bella della Sardegna, la spiaggia della Pelosa a Stintino è senza dubbio una di queste. Le calme acque turchesi e la soffice sabbia bianca come lo zucchero si alternano da un lato, con una rigogliosa vegetazione mediterranea e una vista sull’isola dell’Asinara dall’altro. A questo si aggiunge anche un’affascinante torre del XVII secolo.

i luoghi più belli e surreali della Sardegna

Murales di Orgosolo

Nell’isolata e aspra regione montuosa nota come Barbagia, c’è un paese che ha sempre avuto una voce forte e indipendente. Gli edifici del comune di Orgosolo fungono da tela per trasmettere il pensiero e la volontà degli abitanti. La pratica è iniziata negli anni ’60 ed è cresciuta. Oggi si possono trovare dichiarazioni politiche e rappresentazioni della vita quotidiana del paese espresse in murales di grandi dimensioni.

Su Nuraxi di Barumini

Le misteriose e antiche strutture note come nuraghe sono sparse in tutta la Sardegna. Il Su Nuraxi fa parte del sito archeologico di Barumini ed è considerato dagli esperti uno dei migliori esempi di villaggi della civiltà dell’Età del Bronzo. Questo sito è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gaudí a Barcellona: gli edifici e le opere d’arte più belle

Le migliori cose da fare a Bali, dai templi alle spiagge per il surf

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media