Notizie.it logo

I piatti tipici della cucina del Portogallo

I piatti tipici della cucina del Portogallo

La cucina portoghese ha molte influenze mediterranee. L’influenza degli ex possedimenti coloniali del Portogallo è anche notevole, soprattutto nella grande varietà di spezie utilizzate. Queste spezie includono piri piri (piccoli, peperoncini di fuoco) e pepe nero, così come la cannella, la vaniglia e zafferano. L’olio d’oliva è una delle basi della cucina portoghese, sia per la cottura e aromatizzanti pasti. L’aglio è ampiamente usato, come erbe come il coriandolo e il prezzemolo.

Colazioni portoghese consistono spesso di pane fresco, con burro, prosciutto, formaggio o frutta conserve, accompagnati da caffè, latte, caffè con latte, tè o cioccolata calda. Dolci sono anche molto popolari, così come cereali per la colazione, mescolati con latte o yogurt e frutta. Pranzo, spesso della durata di oltre un’ora è servito da mezzogiorno alle 02:00 o 01:00-03:00 e la cena viene generalmente servita tardi, intorno o dopo le 8:00.

Ci sono tre pasti principali, con pranzo e cena di solito tra cui zuppa. Una zuppa comune è con patate, cavolo tagliuzzato, e pezzi di chouriço (chorizo) salsiccia. Tra ricette di pesce, baccalà (bacalhau) . I dolci più tipici sono budino di riso (decorato con cannella) e crema al caramello. Vi è anche una grande varietà di formaggi di mucca, di pecora o di capra o miscela di diversi tipi di latte. I più famosi sono queijo da serra della regione di Serra da Estrela, São Jorge formaggio nell’isola portoghese di São Jorge, e requeijào. Una pasticceria popolare è il pastel de nata, una piccola torta di crema spesso cosparsa di cannella.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche