Notizie.it logo

Informazioni di viaggio Tunisia

Informazioni di viaggio Tunisia

Per molte nazionalità, comprese quelle provenienti dagli Stati Uniti, Canada e Regno Unito non serve un visto per entrare in Tunisia come turista. Se la tua nazionalità non è nella lista ufficiale, contattate l’ Ambasciata tunisina e richiedete un visto.

Non è necessario un visto turistico se si appartiene a uno dei seguenti paesi: Algeria, Antigua, Austria, Bahrain, Barbados, Belgio, Belize, Bermuda, Bosnia Erzegovina, Isole Vergini britanniche, Brunei Darussalam, Bulgaria, Canada, Cile, Cote d’, Croazia, Danimarca, Dominica, è Falkland, Fiji, Finlandia, Francia, Gambia, Germania, Gibilterra, Isole Gilbert, Grecia, Guinea, Hong Kong, Ungheria, Islanda, Irlanda Rep, Italia, Giappone, Kiribati, Corea (sud), Kuwait, Libia, Liechtenstein, Lussemburgo, Macedonia, Malesia, Mali, Malta, Mauritania, Mauritius, Monaco, Montenegro, Montserrat, Marocco, Paesi Bassi, Niger, Norvegia, Oman, Portogallo, Qatar, Romania, Sant’Elena, Saint Kitts & Nevis, St Lucia, St Vincent & Grenadines, San Marino, Arabia Saudita, Senegal, Serbia, Seychelles, Slovenia, Salomone è, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti, città del Vaticano e Jugoslavia.

Il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi dopo esser giunti in Tunisia.

Si ottiene un timbro sul passaporto all’entrata nel paese che vi permetterà di soggiornare per 3 mesi. Non si paga nessuna tassa di iscrizione.

I cittadini dell’ Australia e del Sud Africa possono ottenere il visto turistico direttamente all’arrivo in aeroporto, ma verificate con l’ Ambasciata tunisina.

Salute e sicurezza

Come con la maggior parte delle destinazioni in Africa si deve porre attenzione a cosa bere e mangiare al fine di evitare disturbi allo stomaco. Acquistare cibo da venditori ambulanti è davvero rischioso soprattutto se sono insalate e cibi crudi. L’acqua del rubinetto può essere bevuta nelle grandi città, ma c’è molta disponibilità di acqua imbottigliata ovunque, per essere più sicuri. Per fortuna la Tunisia è libera dalla malaria.

Vaccinazioni

Non sono richieste vaccinazioni dalla legge per entrare in Tunisia, ma quelle per il tifo, il polio, il tetano e l’epatite A sono fortemente raccomandate.

Crimine

I crimini violenti sono abbastanza rari in Tunisia ma piccoli furti sono molto comuni nelle zone turistiche.

Evitate di camminare da soli di notte, specialmente in aree prive di illuminazione e sulla spiaggia. Prendetevi cura dei vostri oggetti di valore e non ostentate telecamere e gioielli.

Donne viaggiatori

La Tunisia è un paese islamico per cui è consigliato un abbigliamento molto sobrio. Nelle principali zone turistiche e nella capitale Tunisi, gli abiti sono abbastanza moderni e solo la metà delle donne indossa il velo, ma non vedrete troppe gonne corte, pantaloncini o canottiere. Indossate il bikini o il costume da bagno solo in piscina o sulla spiaggia.

Valuta

Il dinaro tunisino vale 0,43 centesimi di Euro, e 1 Dollaro equivale a 1,85 dinari.

Il dinaro tunisino non è disponibile al di fuori del paese, non è una valuta internazionale. Ma si possono facilmente cambiare dollari USA, Sterline inglesi ed euro nelle più importanti banche che fiancheggiano le strade principali (come per Ave Habib Bourghiba in qualunque città sei sarà la strada principale!).

Molte delle banche ATM (Bancomat) accettano carte di credito.

L’aeroporto di Tunisi non accetta il dinaro nei suoi negozi una volta che si oltrepassa la dogana.

Le carte di credito sono accettate negli alberghi di fascia alta, nelle zone turistiche e in alcuni ristoranti nelle città principali, ma occorrono i contanti per la maggior parte degli acquisti.

Quando andare in Tunisia

Se si desidera fare trekking nel deserto (che Consiglio vivamente) il periodo migliore per andare è fine settembre-novembre e da marzo a inizio maggio.

Se siete diretti in spiaggia e vorreste evitare la folla, maggio, giugno e settembre sono perfetti. La maggior parte dei turisti visitano la Tunisia in luglio e agosto, quando il sole splende ogni giorno e le località balneari sono piene di vita. Prenotate in anticipo se avete intenzione di viaggiare durante i mesi estivi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche