Isola di Sant’Onorato, Cannes: consigli di viaggio

Tutte le informazioni per conoscere la bellissima Isola di Sant'Onorato di Cannes.

Durante una vacanza nel territorio di Cannes, un posto molto interessante da visitare è costituito dalla bellissima Isola di Sant’Onorato.

Isola di Sant’Onorato, Cannes

La magnifica Isola di Sant’Onorato si estende per circa 40 ettari, al largo della Costa Azzurra.

Si tratta di un magnifico luogo da visitare, che presenta scenari paesaggistici decisamente incantevoli. Sull’isola si trovano bellissime aree verdeggianti e si percepisce un’atmosfera piena di silenzio e di tranquillità. Il territorio dell’isola è privato e appartiene ai monaci che abitano all’interno della magnifica Abbazia di Lerino. Visitare Sant’Onorato significa immergersi in un’atmosfera perfetta per godere del totale relax di una vacanza. La natura incontaminata di questo meraviglioso posto rappresenta una location perfetta per staccare dalla routine e dedicarsi all’esplorazione di luoghi incantevoli.

Passeggiando per l’isola si possono ammirare altissimi pini delle Alpi e pini domestici. Un’attività molto interessante da fare consiste nel passeggiare lungo splendidi sentieri, arrivando fino alla costa e ammirando il mare cristallino che la bagna.

abbazia di lerino

Luoghi d’interesse sull’isola

All’interno del territorio isolano sono presenti interessanti monumenti, da visitare assolutamente durante un soggiorno a Sant’Onorato. Una delle attrattive più belle da vedere è costituita dalla splendida torre-monastero. Il monumento è molto suggestivo, soprattutto grazie alla sua posizione. La torre si trova lungo la costa meridionale dell’isola e si affaccia direttamente sul mare. Ammirare la bellezza delle acque cristalline in questa splendida location è un’esperienza da non perdere.

Per un giro completo del territorio, si possono visitare anche la Cappella Saint-Sauveur e la Cappella della Trinità. Inoltre, può risultare interessante una visita presso i due forni che durante l’epoca napoleonica servivano per fabbricare palle di cannone. Durante una giornata sull’Isola di Sant’Onorato si può ammirare la bellissima Abbazia di Lerino, che ospita il monastero di Nostra Signora. Si tratta di un luogo in cui vivono i frati che abitano all’interno del territorio insulare.

La tradizione vinicola

I monaci dell’Abbazia si impegnano ogni giorno a coltivare ben 8 ettari di splendidi vigneti. All’interno dell’isola si producono vini di ottima fattura, che sono noti a livello internazionale per la loro qualità sopraffina. Il primo venerdì di ogni mese è possibile partecipare a una degustazione degli ottimi vini locali, che ha luogo direttamente tra le magnifiche vigne. Inoltre, grazie alla presenza di deliziosi ristoranti, è possibile gustare i piatti della tradizione gastronomica francese e i vini dell’isola.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Borgo Parrini: la storia del paese siciliano ispirato a Gaudì

Laghi di Marinello, Sicilia: i laghetti ai piedi del Santuario

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.