Isole Cayman: quando andare e che spiagge vedere

Isole Cayman, il luogo ideale per trascorrere vacanze da sogno. Spiagge bianche e clima tropicale.

Le Isole Cayman sono un vero e proprio paradiso tropicale, un luogo perfetto per una vacanza da sogno, di quelle indimenticabili. Ma qual è il periodo che conviene scegliere per andarci in vacanza e quali sono le spiagge che bisogna cercare di vedere?
assolutamente

Quando andare alle Isole Cayman

Il clima delle Isole Cayman è di tipo tropicale, quindi tendenzialmente caldo tutto l’anno, con una stagione secca, che va da fine novembre a metà aprile, in cui il clima è generalmente più fresco, ma comunque caldo per gli standard della maggior parte dei viaggiatori.

Si può dire che tendenzialmente il periodo peggiore per visitarle sia quello che va da fine aprile a metà novembre, perchè in questo lasso di tempo l’afa si alterna a giorni di pioggia e a momenti in cui si creano anche degli uragani, che senza dubbio creano dei problemi di varia natura.

Per comprendere meglio quanto appena detto, basta pensare al fatto che le temperature medie nel corso dell’anno sono sempre abbastanza alte da permettere di fare vita da spiaggia, ma il caldo afoso risulta una costante per buona parte dell’anno. Detto questo, risulta chiaro come il periodo migliore per andare alle Cayman sia senza dubbio quello che va da fine novembre a metà aprile, perchè le piogge sono molto meno frequenti e il caldo afoso lascia spazio ad una situazione climatica sicuramente più sopportabile.

Quali spiagge vedere alle isole Cayman

A rendere le isole Cayman un luogo paradisiaco, contribuiscono vari fattori, quali le acque decisamente limpide, pulite e cristalline, la presenza di una flora ed una fauna marina decisamente particolare, che insieme a quella di terra contribuisce senza dubbio a rendere questo arcipelago una meta imperdibile per chiunque sia alla ricerca di una vacanza da sogno.

Una parte molto importante in tutto questo l’hanno anche le spiagge, che definire da cartolina è senza dubbio riduttivo.

Le isole Cayman possono vantare alcune tra le spiagge più belle del mondo e nel corso di un viaggio vale la pena cercare di vederne almeno 4, che sono secondo molti il fiore all’occhiello di questo angolo di paradiso.

La prima spiaggia da vedere e da vivere è sicuramente quella di Starfish Point: il suo nome fa comprendere quale possa essere il suo punto di forza, ovvero la presenza di un habitat naturale davvero affascinante: un esempio di quanto appena detto sono le stelle marine che si possono ammirare sul fondale nei giorni in cui l’acqua dell’oceano è particolarmente calma. Anche la spiaggia è davvero bella, sia per una sabbia bianchissima, sia perchè non è mai troppo affollata, data la sua posizione abbastanza defilata e per il fatto di essere incastonata tra la vegetazione.

La spiaggia di Seven Mile si estende invece per 9 km ed è una delle spiagge più apprezzate dai turisti. Tuttavia, anche se è sempre abbastanza affollata, rimane senza dubbio una delle spiagge più belle, anche per i tanti servizi messi a disposizione dei turisti e dei bagnanti in generale.

Se si dovesse chiedere ad un abitante delle Cayman quale sia la sua spiaggia preferita, la risposta sarebbe quasi sicuramente in favore della spiaggia di Kalibo. Il motivo è legato non soltanto alla sua bellezza intrinseca, ma anche grazie ad un locale che porta il suo steso nome e che organizza diversi eventi, tra cui spiccano i barbecue fatti direttamente in riva al mare, senza dimenticare le tante feste serali.

Infine, l’ultima spiaggia che più di altre merita una certa attenzione è quella di Rum Point: si caratterizza per il fatto di non essere troppo grande, ma vi sono diversi locali e vi si svolgono diverse attività ludiche. Questo comporta un suo affollamento durante praticamente tutto l’anno ed è quindi ovviamente più indicata per chi è in cerca di divertimento e svago, rispetto a giornate di completo riposo e relax. Ad ogni modo, per la sua bellezza, rientra tra le spiagge da vivere.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castello di Gradara: storia e fantasmi di Urbino

Lagos: cosa vedere e le spiagge migliori

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.