Lagos: cosa vedere e le spiagge migliori

Lagos, la città portoghese meta ideale per trascorrere dei giorni di relax in spiaggia.

Tra le regioni portoghesi di maggior interesse vi è senza dubbio quella dell’Algarve: tra le città che ne fanno parte, vale la pena scoprire Lagos, realtà urbana che si trova sula costa meridionale e il cui sviluppo iniziò grazie al proprio porto in epoca coloniale.

La città sorge in prossimità del fiume Bensafrim ed è affacciato sull’Oceano Atlantico. Quali son le attrazioni principali di Lagos e quali le sue spiagge più belle?

Cosa vedere a Lagos

Una delle caratteristiche principali di Lagos sta senza dubbio nel fatto che anche le sue zone periferiche sono decisamente interessanti e gradevoli da vedere. Tuttavia, una vacanza in questa città non potrebbe che iniziare dal suo centro storico, che è indubbiamente la sua parte più suggestiva.

L’edificio più importante del centro storico è senza dubbio la Chiesa di Sant’Antonio, la cui costruzione risale all’epoca del barocco. Questa chiesa è la più importante della città ed è appunto uno degli esempi più interessanti dell’architettura barocca che si possono ammirare in tutto il Portogallo. Vicino a questo importante luogo di culto vi è il Museo Municipale: si tratta di un polo museale non troppo grande, dove sono raccolti diversi manufatti e dipinti che raccontano a grandi linee quella che è stata la storia della città da un punto di vista sociale, economico e politico.

Non si tratta di un museo indimenticabile, ma senza dubbio merita una parte del tempo che si vorrà dedicare alla scoperta di Lagos.

Altri due luoghi simbolo della città sono senza dubbio il Forte de Ponta da Bandeira e il Mercado de Escarovos, senza dimenticare le risalenti mura cittadine. Il forte di Lagos è uno dei simboli dell’età coloniale e visitarlo è imprescindibile per poter venire a contatto con quella che è la storia di questa città.

Lo stesso discorso deve farsi per il Mercado de Escravos, che oggi è una tranquilla dogana, ma che in passato è stato il primo mercato di schiavi sul territorio del Vecchio Continente.

Infine, per chi volesse divertirsi, risulta consigliabile lo Slide and Splash, uno dei parchi acquatici più importanti e famosi di tutto il Portogallo. Questa struttura si trova in realtà nei dintorni di Lagos, a poco più di 20 km, ma nel momento in cui ci si dovesse trovare in vacanza in città, vale la pena scoprirlo: il divertimento è assicurato.

Le spiagge migliori di Lagos

Come detto in precedenza, uno dei punti forti di Lagos sono senza dubbio le sue splendide spiagge, capaci di accontentare e di venire incontro ai gusti di qualsiasi turista. Tra le spiagge che rendono questa città una meta davvero interessante, meritano di esserne citate 4 in particolare, le quali si trovano tutte nelle vicinanze del centro storico.

La prima è senza dubbio quella di Meia Praia, che si caratterizza per uno scenario naturale che le fa da contorno davvero affascinante: questa spiaggia si sviluppa per alcuni km ed è di tipo sabbioso, quindi adatta ai bambini. Un aspetto molto interessante riguarda la possibilità di fare surf: questa zona, per la particolarità delle sue onde, risulta non a caso molto amata dai surfisti.

Un’altra spiaggia frequentata tra quelle vicino al centro storico è quella di Praia Dona Ana: si tratta della più grande di quelle che si sviluppano lungo la linea costiera di Ponta da Piedade. La spiaggia più vicina a quella che è la parte più antica della città è Praia da Batata: la sua caratteristica principale, è il fatto di essere circondata dalle scogliere che fanno parte del promontorio di Ponta da Piedade.

Una controindicazione che bisogna tenere ben presente riguarda il fatto che essendo così particolare e raggiungibile molto facilmente, risulta tra le più gettonate ed affollate nel corso del periodo estivo. Infine, rimanendo nel centro di Lagos, merita di essere menzionata quella di Praia do Pinaho: questa spiaggia è di dimensioni molto ridotte, ma incantevole per il fatto di essere praticamente incuneata tra quella di Praia Dona Ana e quella di Praia de Batata.

Infine, si consiglia la spiaggia di Praia do Camilo, che si trova poco al di fuori della città di Lagos e che piacerà moltissimo a quanti praticano snorkeling, oltre a chi ama particolarmente i panorami, visto che si trova letteralmente in mezzo a 2 scogliere.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isole Cayman: quando andare e che spiagge vedere

Isola di Aruba: dove si trova e cosa vedere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.