Notizie.it logo

Itinerari Napoli misteriosa

Itinerari Napoli misteriosa

Napoli sotterranea. All’interno delle viscere della cittá, c’è di tutto, dai mosaici bizantini alle rovine di antiche botteghe, tutti i tipi di tesori conservati in tufo, la pietra di cui Napoli è fatta. È una pietra morbida che allo stesso tempo è molto durevole “.

Si tratta di un diverso tipo di viaggio, con i vari odori, colori e suoni che noi non siamo abituati, nel regno di Napoli, che è inondata dal sole e chiassosa. “Sì, questo è Napoli sotterranea. Il Cimitero delle Fontanelle, per esempio, è l’unico nel suo genere. E ‘il luogo di un culto popolare dei morti che va ben al di là della religione. Ci sono centinaia di teschi e ossa conservate, una sopra l’altra. Essi sono il ricordo di antiche tragedie come il colera e la peste che hanno infestato Napoli nel corso dei secoli.

Queste povere ossa sono state lasciate in balia di un popolo che racconta i propri negozi attraverso di loro.

Le famiglie ‘adottano’ i teschi dell’ignoto, si prendono cura di loro, li puliscono e li conservano come se fossero i loro antenati. C’è anche chi interpreta il futuro attraverso i teschi … “. Poi c’è la bellezza delle catacombe. Molti turisti pensano che le catacombe si trovano solo a Roma, dove si raccontano la storia della persecuzione cristiana sotto Nerone.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche