La Coruna cosa vedere in un giorno: tappe imperdibili

La Coruna, un luogo ancora poco turistico con molto da offrire.

La Coruña è una meta turistica meno nota o comunque che si sta affermando negli ultimi anni, che rientra in terra spagnola per la precisione in prossimità di Santiago de Campostela.
Il territorio è divenuto meta turistica a seguito dell’approdo nel vicino porto delle navi da crociera e per la vicinanza all’aereoporto, che a meno di un quarto d’ora, rende la Coruña un’area di intenso turismo per le sue bellezze e per i suoi reperti artistici che affascinano lo sguardo e toccano il cuore degli amanti della storia.

Scopriamo cosa vedere in un giorno a La Coruna.

La Coruna cosa vedere in un giorno

Tanti i monumenti e i luoghi architettonici imperdibili tra cui la Torre de Hércules, immersa nell’area portuale tra il mare e le spiagge incantate di questo scorcio di Spagna.

Vivace è il centro storico la famosa “Ciudad Vieja“, dislocato su una penisola, trattasi di un’area composta da strade, piazze e chiese in stile medievale.

Chi desidera visitare Coruña, in genere è sempre di passaggio per quest’area portuale, ecco per cui si è pensato di creare un itinerario delle principali attrazioni e luoghi da vedere in una sola giornata cominciando dal primo mattino.

Plaza de María Pita

Per un’ottima colazione in una giornata a Coruña merita di essere visitata la Plaza de María Pita posta al centro di Coruña sede del municipio.
La piazza prende il nome da María Pita, omaggiata fra l’altro con una statua dislocata al centro della piazza.

María Pita, originaria della Galizia, è stata glorificata per aver agito con coraggio ai fini della salvezza di Coruña, combattendo in prima linea contro gli inglesi, rei di aver invaso la città intorno al XVI.

Ideale per le famiglie e le coppiette la piazza si presta agli amanti dei social grazie a suoi magnifici scenari, qui è possibile scattare meravigliosi selfie con sfondo i lampioni presenti ad illuminare l’area, ma non solo le diverse panchine dislocate nella piazza permettono a chi vuole ristorarsi di accomodarsi per degustare un gelato, mangiare un panino.

Plaza de María Pita è un punto nevralgico della città di Coruña da qui è possibile accedere ad aree di ristorazioni scegliendo tra piccoli alimentari in cui acquistare prodotti tipici del luogo, taverne o birrerie casarecce, nonché tanti sono i luoghi in cui soggiornare a disposizione dei viaggiatori.
Trattandosi di un’area più decentrata i costi sono inferiori, dunque è un’ottima scelta per chi da Coruña voglia poi esplorare le aree vicine avendo come base di soggiorno Coruña.

Torre di Hércules e la rosa dei venti

Tra i monumenti che rappresentano un’icona dell’area della Coruña vi è la Torre di Hércules , si tratta di un’opera maestosa di ben 55 metri, un Faro che dal mare appare da dietro alla collina creando un effetto magico.

In arte romana il Faro dovrebbe più o meno risalire al II secolo, nonostante il passare degli anni vi è da dire che a tutt’oggi risulta funzionante.
Si consiglia a chiunque desidera visitare la Torre di vestirsi in modo comodo con sneakers, infatti, il Faro è dislocato a ben 300 metri collinari.

Salire fin in cima al Faro merita, da lassù la vista è meravigliosa, è possibile ammirare l’intero territorio avvolto dall’oceano.
Nelle vicinanze per un meraviglioso pic-nic è possibile accedere ad un prato conosciuto per la presenza della rosa dei venti, altro simbolo di Coruña.

La Conuna spiagge

Per chi ama il mare Coruña è un luogo magico, area portuale, la vicinanza al mare comporta la presenza di molte spiaggette tra cui scegliere dalla sabbia bianca o di formazione rocciosa più o meno intime.

Merita menzione la Praia de Riazor, la cui peculiarità è di avere come sfondo in altezza gli edifici della cittadina cullati dal blu dell’oceano, un’immagine davvero da cartolina.

Questa spiaggia è collegata ad un’altra famosa spiaggetta degli Orzán, così denominata per la presenza di un monumento dedicato appunto alla memoria degli Orzán.

Meno centrale e più riservata è la spiaggia di Praia das Lapas posta al centro tra la “Torre de Hércules e l’acquario”, ideale per chi desidera rilassarsi in un posto di mare non eccessivamente affollato e più decentrato.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Abu Dhabi cosa vedere in un giorno: le nostre idee

Plovdiv Bulgaria cosa vedere: idee di viaggio

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.