Notizie.it logo

Lago di Bolsena: cosa vedere in un giorno, i luoghi

Lago di Bolsena cosa vedere in un giorno

Cosa vedere e cosa fare in un giorno al Lago di Bolsena, in provincia di Viterbo, tra i luoghi più importanti.

Un luogo davvero speciale da visitare durante un viaggio nel Lazio è il Lago di Bolsena, ma scopriamo cosa vedere in un giorno. Tantissimi luoghi storici e scorci spettacolari per innamorarsi di questa meravigliosa zona nella provincia di Viterbo.

Lago di Bolsena: cosa vedere in un giorno

Il Lago di Bolsena si trova nel Lazio settentrionale, in provincia di Viterbo ad un’altezza di 305 metri sopra il livello del mare.

Si tratta di un lago vulcanico, il più grande d’Europa e del Lazio e il quinto lago d’Italia per estensione con una superficie di 113,5 kmq. La caldera principale è incastonata nel gruppo montuoso-collinare dei Monti Volsini. Pur avendo numero immissari, questi sono di piccole dimensioni, per cui il lago è alimentato per gran parte dalle acque meteoriche. L’unico emissario è il torrente Marta che va a sfociare nel Mar Tirreno, nei pressi Tarquinia.

I luoghi da visitare in quest’area sono tanti, a partire dalle isole che emergono dal centro del lago: l’Isola Bisentina e l’Isola Martana.

bolsena

La costa

Le coste del Lago di Bolsena sono per lo più sabbiose e in alcuni bervi tratti paludose. La sabbia è generalmente di color nero, dovuto alla provenienza vulcanica delle rocce. Intervallata da calette e insenature, la costa è interrotta in vari punti da promontori. Su uno di questi sorge uno dei borghi più caratteristici del lago, ovvero, Capodimonte.

Il Lago di Bolsena vanta, infatti, un ambiente naturale molto vario che lo rendono uno dei pochi laghi d’Italia a essere completamente balneabile.

Molte persone, vengono attratte da questi luoghi sia per praticare una delle tante attività sportive, come vela, windserf, canoa e pesca. Tuttavia, questo è il luogo ideale anche per ritrovare un contatto con la natura, e praticare bird watching e trekking.

Bolsena

Uno dei borghi più famosi da visitare nelle vicinanze è, naturalmente, quello di Bolsena, ricco di splendidi scorci verso il lago, i vicoli e la magnifica rocca.

Il centro storico, d’aspetto in parte medievale e in parte rinascimentale, ricco d’arte è ideale per una passeggiata. Tra negozi, botteghe, e ristoranti dall’aspetto caratteristico, Bolsena è uno dei borghi più belli da visitare. Incantevole soprattutto la zona attorno alla rocca, con scure casette in pietra locale che danno perfettamente l’idea di un antico villaggio peschereccio.

Bolsena

Capodimonte

Tra i borghi che si affacciano su Lago di Bolsena, Capodimonte è uno dei più piccoli ma anche tra quelli più caratteristici. Passeggiando tra i vicoli del borgo si possono ammirare splendidi scorci che si aprono verso lo specchio d’acqua più grande del Lazio. Inoltre, Capodimonte è un luogo ideale per trascorrere una gradevole giornata all’insegna della storia e della natura.

Marta

Il borgo di Marta è situato a 315 metri di altezza, sulla sponda meridionale del Lago di Bolsena. Il borgo medievale è arroccato su un piccolo colle da dove si può ammirare lo spettacolo del lago e della vicina isola Martana. Le case in tufo, le caratteristiche viuzze, le scalinate e i passaggi, fanno di Marta uno dei borghi più suggestivi della Tuscia. Infine, da non perdere sono la grande Torre dell’Orologio di forma ottagonale e i resti della Rocca che Papa Urbano IV.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.