Le più belle abbazie d’Italia: quali sono

L'Italia è un luogo con una lunga e ricca storia, con diversi monasteri e abbazie con interessanti leggende e retroscena storici.

Le più belle abbazie d’Italia sono innumerevoli. L’Italia è un luogo con una lunga e ricca storia, con diversi monasteri e abbazie con interessanti leggende e retroscena storici. Si consiglia vivamente agli ospiti di optare per una visita guidata, se possibile, per apprendere il significato storico dell’architettura e dei monumenti di questi monasteri.

In alcune aree, ci sono anche musei con interessanti reliquie risalenti agli anni ‘1000 che hanno molte storie da raccontare. In molti monasteri sono presenti anche caffè e negozi di souvenir dove è possibile fare una pausa o acquistare un souvenir per ricordare questo viaggio. Continuate a leggere per scoprire gli incredibili monasteri e abbazie da visitare in Italia.

Le più belle abbazie d’Italia: quali sono

Abbazia di Fossanova

L’Abbazia di Fossanova è un monastero situato in provincia di Latina. Segue lo stile del primo gotico borgognone in Italia, che ha avuto origine intorno al 1135. L’aspetto interessante è che questo era il monastero visitato da San Tommaso e su uno degli angoli si possono vedere le impronte degli zoccoli lasciate dal suo asino.

Anche se parte di esso è stato ricostruito, è possibile vedere la pavimentazione e l’architettura originale sotto un pavimento di vetro che è stato conservato.

Certosa di Firenze

La Certosa di Firenze si trova su una collina del Galluzzo, nell’Italia centrale. Ospitava una delle figure religiose più influenti ed era un monastero molto potente in Europa. Fu costruita da Niccolò Acciaioli nel 1341 e fu utilizzata come centro per i monaci e come scuola per i giovani.

La cosa interessante è che il soffitto presenta dei fori strategicamente posizionati vicino all’altare per amplificare le voci dei monaci. Questo è anche un buon posto da visitare per la sua serenità, lontano dalle zone turistiche popolate.

Abbazia di Staffarda

L’Abbazia di Staffarda è un monastero cistercense situato vicino a Saluzzo e fondato dal marchese di Saluzzo Manfredi I nel 1135. Dopo aver bonificato il territorio, i monaci cistercensi costruirono diversi edifici, tra cui una chiesa e un mercato, che sono ancora oggi intatti, tranne qualche ritocco.

Abbazia di Sant’Antimo

L’Abbazia di Sant’Antimo era un monastero benedettino situato a Montalcino, in Toscana. Si erge solitario in un campo di uliveti e colline verdi, il che rende questo monastero ancora più tranquillo.

La leggenda narra che fu fondata da Carlo Magno e che la chiesa fu costruita in segno di gratitudine dopo l’apparizione di un angelo che gli disse di preparare al suo esercito una bevanda che avrebbe guarito l’intero esercito.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cascate più belle d’Italia: meraviglie naturali da non perdersi

To catch a killer: le location del film

Leggi anche
Contentsads.com