Notizie.it logo

Discoteche sulla spiaggia: le migliori dove fare l’alba ballando

Discoteche sulla spiaggia: le migliori dove fare l'alba ballando

Per gli amanti delle danze fino all'alba, ecco 10 potenziali discoteche in spiaggia che potrebbero stuzzicare la fantasia per l'estate 2019.

Voglia di discoteca. Con l’avvicinarsi delle vacanze estive gli italiani stanno iniziando a guardarsi un po’ intorno con le proposte di vacanze più appetibili. Per gli amanti del divertimento e delle danze fino all’alba, ecco 10 potenziali discoteche che potrebbero fare al caso vostro. Inutile dire che, tra le più gettonate, figurano diverse mete spagnole, tra cui Ibiza e Formentera. Sarebbe tenere d’occhio anche l’Italia, con le spiagge di rimini che si illuminano nella notte a ritmo di musica.

Discoteche sulla spiaggia

Danzare fino all’alba senza curarsi del domani. Molti turisti scelgono appositamente le loro mete di vacanza con questo criterio. Per loro non esiste nulla di più inebriante di scatenarsi in danze latine e non in mezzo alla folla, per il solo gusto di divertirsi.

Per questo motivo, ecco una lista di discoteche sulla spiaggia che potrebbero stuzzicare la fantasia dei turisti. La lista si apre con il Guaba Beach Bar. Questa discoteca di Limassol, a Cipro, è conosciuta per essere un vero e proprio parco giochi, con colonna sonora dance e scorci panoramici del mediterraneo.

In seconda posizione il NOA Beach Club, sulla spiaggia di Zcre dell’Isola di Pag, in Croazia. Situato nell’esatto punto di incontro tra le montagne croate e il mare Adriatico, il NOA si distingue da tutte le altre discoteche indicate nella lista per il suo design lussuoso, capace di portare la serata su un altro livello. In Grecia, a farla da padrone è certamente Cavo Paradiso di Mykonos. La discoteca vanta una villa tutta bianca con tanto di piscina, un impianto audio di prim’ordine e una vista mozzafiato.

Segue subito dopo la discoteca di Turquoise, a Rimini. Con questa struttura l’Italia entra a pieno titolo tra le mete vacanziere all’insegna del divertimento e delle danze fino all’alba. Il Turquoise poi sfoggia da sempre il titolo di vera e propria icona fashion della Riviera romagnola, un must per tutti gli amanti delle discoteche riminesi.

Le altre mete

Il resto della lista è tutto targato Spagna. Fatta eccezione del Paradise Club di Mykonos, il resto delle mete sono tutte iberiche. Si passa dalle 3 discoteche di Ibiza, Ushuaïa, Cotton Beach Club e El Chiringuito, al Puro Beach di Maiorca, a cui si accosta anche il Gecko Beach Club di Formentera. Quest’ultimo si segnala sia per il fatto di essere anche un hotel, ma anche per essere tra i posti più chic di quelli presentati in territorio spagnolo.

D’altra parte era inevitabile che buona parte delle mete più gettonate provenissero dalla Spagna, da sempre maestra nell’ambito della danza, con i suoi ritmi latini e animosi, protagonisti delle colonne sonore delle discoteche.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche