Migliori enoteche di Torino: quali visitare

Tutte le informazioni che servono per conoscere le migliori enoteche di Torino.

Il Piemonte ha una tradizione enogastronomica di notevole portata alle spalle. Per questo motivo è molto interessante sapere quali sono le migliori enoteche da vistare nella splendida città di Torino.

Migliori enoteche di Torino

La città di Torino ha moltissimo da offrire sia per quanto riguarda le attrattive da vedere che per quel che concerne il relax vacanziero.

Passeggiando per le strade del capoluogo piemontese si possono infatti notare molti locali decisamente invitanti. La tradizione enologica del Piemonte ha radici antiche e si deve alla produzione di vini pregiati in varie zone della regione. Grazie a questo le enoteche di Torino rispondono in modo perfetto alle esigenze dei palati più raffinati e di tutti coloro che desiderano godersi dei momenti all’insegna del relax. Prima di partire per il prossimo viaggio nella magnifica Città del Toro, è molto interessante sapere quali sono le enoteche che vale assolutamente la pena visitare.

vini

Goja Ristoro

L’enoteca Goja si trova nella caratteristica zona torinese di Vanchiglia, un quartiere noto per la vivacità e per l’allegria che si respirano a qualsiasi ora del giorno e della notte. La proprietaria del locale è una donna londinese, che vive da molti anni nel capoluogo del Piemonte. All’interno della splendida osteria di Vanchiglia è possibile trovare un assortimento di vini che spazia tra le più di 120 etichette regionali. Inoltre, nell’enoteca si trovano anche vini pregiati che provengono da tutto il territorio italiano. L’ambiente del locale è perfetto per godersi degli attimi di totale relax in un’atmosfera distesa. Anche l’arredamento dell’enoteca testimonia l’amore della proprietaria per la città di Torino, oltre che la passione per i vini pregiati. I tavoli e le sedie dell’osteria provengono infatti dal Balon, il mercato di antiquariato che si tiene ogni sabato in una delle zone più caratteristiche del capoluogo piemontese.

Enoteca Botz

Per raggiungere l’Enoteca Botz è necessario recarsi in Via Santa Giulia, che si trova in una delle zone più attive della movida locale. La selezione dei vini testimonia in modo evidente la passione dei proprietari per i vini pregiati, in particolare quelli locali. Inoltre, nel locale è possibile scegliere persino tra etichette di alta qualità provenienti da Paesi esteri. Gli ottimi vini si accompagnano in modo perfetto ai taglieri di salumi e formaggi locali accuratamente selezionati per essere serviti ai clienti.

Vineria Tre Galli

La Vineria Tre Galli si trova all’interno del magnifico Quadrilatero Romano, un quartiere molto frequentato sia dai torinesi che dai turisti per via dell’ampia scelta di locali e dell’atmosfera suggestiva del posto. Nel locale è possibile scegliere tra ben 1200 etichette di vini locali e italiani. In aggiunta, è possibile gustare moltissime prelibate pietanze appartenenti alla tradizione gastronomica locale.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Val Brembana: cosa vedere, le attrattive più belle

Parco di Veio, Roma: tutte le informazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media