Montagne Dents Du Midi: tutte le informazioni

Montagne Dents Du Midi: informazioni, dove si trovano e come visitarle.

Montagne Dents Du Midi è il gruppo montuoso delle Prealpi del Giffre. Le cime del Dents-du-Midi sono visibili praticamente da tutta la zona occidentale della Svizzera. Il giro di queste vette è uno dei più popolari tra quelli realizzabili per più giorni nella zona occidentale della Svizzera.

Ma conosciamo meglio questo splendido panorama montuoso.

Montagne Dents Du Midi

Le cime più affascinanti del Canton Vallese, in Svizzera, sono quelle del Dents-Du-Midi. Si trovano tra la Val d’Illiez, la valle del Rodano e a nord del Lago di Salanfe. A nord-est del gruppo si trova Saint-Maurice.

Una imponente vista delle cime si gode anche da Villars, dal versante opposto, sul Canton Vaud, della valle del Rodano.

Advertisements

La montagna più alta è la Haute Cime.

montagne

La bellezza del gruppo montuoso

Per la loro singolare imponenza e la loro bellezza, soprattutto nei periodi invernali, queste montagne hanno suscitato l’attenzione di numerosi artisti che le hanno più volte ritratte.

Il più famoso di essi è stato lo svizzero Ferdinand Hodler che, nel primo decennio del XX secolo, le ha dipinte sia dal Vallese che da Vaud.

Sentieri

Il giro di queste montagne può essere intrapreso seguendo diversi sentieri. Con una lunghezza di circa 54 chilometri, uno di questi sentieri si snoda ai piedi del maestoso massiccio tra i 1000 e i 2500 metri d’altitudine.

Ben mantenuto e segnato, da qui avrete la possibilità di ammirare il panorama delle sette vette dei Dents-du-Midi, ma non solo.

Ammirerete anche ruscelli e cascate con acque cristalline, chalet tipici di montagna, laghi alpini, ghiacciai scintillanti aggrappati alle montagne, una fauna selvatica conservata ed una flora eccezionale.

Il primo passo che parte da Champéry può raggiungere l’ostello Salanfe, attraverso la cappana de Susanfe. La salita della Haute Cime è una variante che vale la pena.

Questa punta più alta dei Denti offre una vista panoramica a 360° sulle Alpi. Dopo una notte ai piedi del Col du Jorat, il cammino prosegue fino all’ostello Chindonne.

Per la fase finale del giro Dents-du-Midi, il ritorno a Champéry è via i laghi Antème.

Questo itinerario percorre una salita di 4000 metri ed è piuttosto difficile da intraprendere, quindi è dedicato a chi ha una buona preparazione fisica. La stagione ideale per il tour delle montagne del Canton Vallese è tra luglio e ottobre, e ha una durata di tre giorni in media.

I requisiti tecnici sono medi, quindi bisogna disporre della giusta attrezzatura per percorrere il sentiero.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Liverpool: cosa vedere con bambini, idee per i piccoli

Family hotel in montagna per l’estate 2020: quale scegliere?

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.