I monumenti più importanti di Spagna: la classifica

In Spagna ci sono quaranta monumenti, ma quali sono quelli più importanti e che hanno un valore speciale per il territorio spagnolo? 

La Spagna è un territorio ricco culturalmente e storicamente parlando, che ha vissuto grandi guerre e ha ospitato importanti maestri d’arte. Per questo è una meta molto ambita, capace di offrire attrazioni culturali, ma anche svago e divertimento.

In questo articolo ci focalizzeremo sui monumenti del Paese, per scoprire quali sono i più importanti.

I monumenti più importanti di Spagna: la classifica

In Spagna ci sono quaranta monumenti, alcuni dei quali sono stati riconosciuti anche dall’Unesco come patrimoni dell’umanità. Ma quali sono quelli più importanti e che hanno un valore speciale per il territorio spagnolo?

L’Alhambra di Granada

E’ in assoluto il luogo di interesse più visitato dell’intera Spagna, per il fatto che l’architettura storica è in grado di riportare indietro nel tempo, fantasticando in un’atmosfera suggestiva.

A renderla ancora più rinomata è il mistero che la avvolge: addirittura non si hanno dati certi sulla sua effettiva fondazione.

Le prime notizie risalgono al IX secolo, quando l’Alhambra rappresentava un’inespugnabile fortezza militare, che dominava la città di Granada dall’alto del colle Sabika.

La Sagrada Familia a Barcellona

La Sagrada Familia è un’opera dell’artista Gaudì, risalente al 1882 che lascia a bocca aperta chiunque.

La basilica è stata concepita come una cosmogonia dove ogni parte concorre alla costruzione del significato ideologico-spirituale, che è strettamente legato al concetto di Dio e di salvezza.

Il cromatismo della Sagrada Família svolge una funzione simbolica. I colori sono parte integrante della natura, che Gaudì emula e interpreta attraverso forti effetti chiaroscurali.

La Moschea di Cordoba

La Mezquita de Cordoba è uno dei principali monumenti della cultura islamica in Spagna, certamente il più affascinante.

Infatti è stato nominato patrimonio dell’Unesco: l’architettura arabeggiante, fatta di archi e pennacchi, è un vero e proprio trionfo di bellezza.

Il tutto è completato e arricchito da un favoloso giardino, il giardino degli Aranci, dove aranci, cipressi e ulivi danno vita a un vero e proprio locus amoenus.

Il castello di Segovia

Si dice che uno dei classici Disney più famoso, la Bella Addormentata, abbia come sfondo proprio questo castello, visto il suo aspetto fiabesco e magico.

Si trova nei pressi di Madrid e nel tempo le sue funzioni reali sono state diverse: fortezza, palazzo reale, prigione e accademia militare.

Ad oggi è uno dei monumenti più iconici della Spagna, che funge anche da punto panoramico: da qui potrete ammirare tutta Madrid nel suo splendore.

Palazzo Reale di Madrid

Con oltre 3.000 camere e ampi giardini, questo palazzo è il più ampio dell’Europa occidentale. Sebbene sia ufficialmente la residenza del re, in realtà ospita solo visite ufficiali e ospita una vasta collezione di opere d’arte.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Italia: dove vedere le albe più belle in inverno

La location del film “Saw X”: l’horror che ha conquistato le sale

Leggi anche
Contentsads.com