Murano, le cose da vedere nella città del vetro

Murano

La Laguna Veneta non è solamente Venezia. Sono molte altre le bellezze da ammirare, tra cui le isole di Murano e Burano. Due luoghi “sacri” per la specializzazione in determinate lavorazioni. La prima nella lavorazione del vetro, la seconda per la lavorazione tessile artigianale del merletto.



Isola di Murano

L’Isola di Murano si trova all’interno del Comune di Venezia ed è situata di poco a nord rispetto a Venezia, nella parte superiore della Laguna Veneta. E’ formata da nove isole ed è uno dei luoghi più famosi per la lavorazione artigianale del vetro soffiato. Ed è proprio il vetro il protagonista di questo centro abitato attraversato da piccoli canali. Non a caso una delle principali mete turistiche, in occasione delle visite a Murano, è il Museo del Vetro di Murano. Un museo che si trova nel Palazzo dei Vescovi di Tocello.

Murano, le cose da vedere nella città del vetro

Murano, le cose da vedere nella città del vetro

Non mancano anche le chiese in questa frazione veneziana.

Dopo essere state ben diciotto prima del diciannovesimo secolo, ora ne sono rimaste tre. La più famosa è sicuramente il Duomo, la Basilica dei Santi Maria e Donato. Un’opera che ha subito diversi interventi di restaurazione che ne hanno modificato parzialmente l’interno. Tra le opere architettoniche più significative della chiesa c’è il pavimento a mosaico con la stessa trama della ben più famosa Basilica di San Marco. Le altre chiese sono Santa Maria degli Angeli, con un campanile da trenta metri e San Pietro Martire. Quest’ultima struttura presenta al suo interno degli sfarzosi lampadari in vetro.

Come arrivare sull’isola

Naturalmente la macchina è un mezzo che non circola tra le strade di Murano. Per spostarsi sull’isola si utilizzano le barche, oppure più semplicemente si cammina. E’ invece la barca l’unico mezzo per raggiungere l’Isola di Murano. I cosiddetti vaporetti, che poi altro non sono che il servizio di mezzi pubblici di Venezia che sostituirebbero le classiche linee degli autobus delle altre città sulla terraferma.

Sono due le opzioni. La prima è la linea 4.1 da Venezia Centro, fermate di San Zaccaria, Arsenale, Giardini, Sant’Elena. La seconda possibilità è la linea 5.1 da Lido e scendere alla fermata Fondaente Nuove. Da qui prendere la linea 4.1 con destinazione Murano.

Booking.com

Murano o Burano

Una lettera può cambiare molte cose. Burano è infatti l’altra famosa cittadina da circa 2500 persone che rientra nel comune di Venezia. Di certo può essere considerata la meno famosa tra le due isole, anche se non meno affascinante. Se da una parte il vetro soffiato la fa da padrone, dall’altra è la lavorazione tessile l’attività principale. In più uno dei segni distintivi di Burano sono le famose “Case Colorate“. Il giallo, l’azzurro ed il rosa vanno in contrasto con il verde dei canali che la attraversano. Scegliere tra Murano o Burano? Non c’è scelta. Due luoghi che si possono tranquillamente visitare in una giornata, pertanto il consiglio è di sfruttare a pieno la giornata e visitare entrambe le isole.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Brief Ventiquattrore RFID 42 cm scomparto Laptop ...
299 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Vea Business Zaino 50 cm scomparto Laptop Black
101.7 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora