Natale 2020 a Torino: come trascorrere le feste

Come trascorrere il Natale 2020 a Torino in sicurezza ma senza rinunciare al divertimento.

Manca poco alle festività natalizie ma c’è già la consapevolezza che saranno feste diverse dal solito, e anche il Natale 2020 a Torino non sarà come gli altri anni. Tanti programmi sono stati rimandati o cancellati, ma ciò non significa che sarà un Natale triste.

Vediamo, quindi, cosa si potrà fare il 25 dicembre a Torino.

Natale 2020 a Torino

Da marzo l’Italia si è ritrovata a fronteggiare una situazione nuova e difficile, che ha costretto l’intero Paese a rivedere le priorità e a rimanere lontani. Anche le festività natalizie sono messe a dura prova, proprio quando dovrebbero essere segno di rinascita e di felicità. Ma non è ancora detta l’ultima parola.

Pur non essendoci i tradizionali mercatini di Natale, le grandi città come Torino non rinunceranno alla magia dell’atmosfera natalizia.

Luci, colori e addobbi iniziano a decorare il capoluogo piemontese e le sue piazze principali, e l’aria frizzantina dell’inverno scende tra le strade. Non mancano, infatti, le splendide luci d’artista in giro per la città.

Si attendono le nuove direttive che stabiliranno come si potranno trascorrere le feste, ma intanto si parla di solidarietà e di tradizione.

luci artista torino

Cosa si potrà fare

Il Natale è una festa che unisce famiglie e amici in un momento di allegria e spensieratezza. Tuttavia, quest’anno è richiesto un piccolo ma doveroso sacrificio.

Per contenere il Covid ed evitarne la diffusione, sono sconsigliati gli assembramenti. Infatti, potrebbero essere banditi i festeggiamenti come veglioni, cenoni e tombolate.

Potrebbe aprirsi uno spiraglio sulle visite ai parenti all’interno delle zone non a rischio e il limite delle persone che potranno stare nella stessa casa potrebbe essere tra le sei e le otto.

Si auspica per l’assenza del coprifuoco per la notte di Natale, in modo da permettere ai fedeli di partecipare alle funzioni religiose.

Ma non è Natale senza il classico cenone con i parenti. Infatti, la concessione potrebbe essere fatta ai soli parenti stretti purché si mantengano le necessarie distanze e i dovuti accorgimenti.

Potrebbero arrivare anche novità per quanto riguarda i tanto attesi regali di Natale, con negozi aperti per più ore in modo da garantire l’acquisto dei doni per più tempo e senza assembramenti.

Anche i ristoranti, i pub e i bar potrebbero posticipare l’orario di chiusura.

Sentieri della collina di Torino

Natale solidale a Torino

Il difficile periodo chiama alla solidarietà e la città di Torino è pronta a rispondere. Per questo, l’Amministrazione comunale ha deciso di proseguire e incrementare ‘Torino Solidale’.

Il progetto, nato a marzo in collaborazione con il Banco Alimentare del Piemonte, il Banco delle Opere di Carità e la Rete del privato sociale del territorio, ha l’obiettivo di tutelare le persone e i nuclei in situazione di fragilità personale.

Un’iniziativa di rete che aiuta a far fronte alle richieste che giungono dalle famiglie che, a causa dell’emergenza sanitaria ed economica, stanno vivendo un momento particolarmente critico.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Maschio Angioino illuminato per la giornata contro la violenza

IATA Travel Pass: cos’è e come funziona

Leggi anche
  • Weekend mercatini di Natale MonacoWeekend mercatini di Natale a Monaco di Baviera
  • Viaggi a Natale 2020Viaggi a Natale 2020: cosa si potrà fare durante le feste

    Il punto della situazione sui viaggi per il Natale 2020 in base alle nuove normative.

  • Loading...
  • Vacanze di Natale in SardegnaVacanze di Natale in Sardegna: le migliori mete per le festività

    Vacanze di Natale in Sardegna: le migliori località.

  • christmas market 551336 1920Tutti i mercatini di Natale a Norimberga

    Visita i mercatini della Germania e tuffati nell’atmosfera festosa della città vecchia di Norimberga.

  • Tradizioni natalizie strane nel mondoTradizioni natalizie più strane nel mondo

    Le tradizioni natalizie più strane nel mondo e le bizzarre abitudini dei vari Paesi.

Contents.media