Notizie.it logo

Oslo: cosa vedere in una settimana, i luoghi più interessanti

oslo cosa vedere in una settimana

Cosa vedere in una settimana a Oslo? La lista delle attrazioni più interessanti della capitale norvegese.

Ti stai chiedendo cosa vedere in una settimana a Oslo? Abbiamo realizzato una guida ai luoghi più belli e interessanti da visitare in sette giorni nella capitale norvegese, tra cultura, natura, arte e storia.

Oslo: cosa vedere in una settimana

Oslo, la capitale della Norvegia, è la città situata sulla costa meridionale del Paese, in fondo all’Oslofjord. La città è famosa per le aree verdi e i numerosi musei, molti dei quali si trovano nella penisola di Bygdøy, come il Museo marittimo norvegese e il Museo delle navi vichinghe, che ospita reperti del IX secolo.

Una città ricca di arte e di storia, con monumenti importanti e strutture moderne che accontentano i gusti di tutti i turisti.

Vediamo, quindi, quali sono le attrazioni da non perdere nella capitale norvegese.

oslo cosa vedere in 5 giorni

Parco di Vigeland

Ad Oslo hanno vissuto diversi artisti di fama mondiale, a cui sono stati dedicati, non solo musei, ma anche interi parchi. Questo è l’esempio del Parco di Vigeland, o Parco delle sculture. Si tratta di un’area all’interno del Frognerparken di Oslo dedicata all’esposizione permanente di sculture, bassorilievi e opere in ferro battuto dell’artista norvegese Gustav Vigeland.

Museo Munch

Uno dei maggiori artisti norvegesi è Edvard Munch, che ha vissuto ed è morto proprio nella capitale, Oslo. A lui è stato dedicato un intero museo. Al suo interno, infatti, ospita circa 1100 dipinti, 3000 disegni e 18000 litografie. Si erge a Tøyen, nella parte nord est di Oslo, accanto al giardino botanico e al museo di storia naturale.

Bygdøy

Bygdøy è una tranquilla zona residenziale situata su una penisola boscosa con un glorioso passato navale.

Qui si trovano alcuni dei musei più importanti di Oslo. Nel Museo Fram, ad esempio, è esposta una nave polare del XIX secolo, mentre il Kon-Tiki Museet è dedicato alla vita dell’esploratore Thor Heyerdahl. Il Norsk Folkemuseum, invece, è un museo all’aperto con la replica fedele di un villaggio tradizionale norvegese. La costa, poi, è ricca di spiagge tranquille e i boschi sono attraversati da sentieri e piste ciclabili. La zona ideale per rilassarsi all’aria aperta.

Cattedrale di Oslo

Il principale edificio di culto della capitale norvegese è una delle più caratteristiche e interessanti del Paese. Qui si possono ammirare meravigliosi affreschi sul soffitto risalenti al 1936 fino al 1950. Splendidi, anche, i vetri colorati dall’artista Emanuel Vigeland.

Palace Park

Infine, un luogo perfetto per rilassarsi in mezzo alla natura è il Palace Park, un parco pubblico nel centro di Oslo, che circonda il Palazzo Reale con i suoi 22 ettari.

Splendido soprattutto in autunno con il panorama delle foglie colorate.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche